GIULIA BARBA QUARTET | Sonoro

0
406

GIULIA BARBA QUARTET
Sonoro
BNC Music
2022

Dopo il cinema muto viene il “Sonoro”, un nome che è sembrato adatto al secondo progetto discografico della musicista e compositrice bolognese Giulia Barba. L’album è stato concepito nel 2015, tuttavia la scelta dei musicisti è stata molto accurata e ha prolungato i tempi di realizzazione.

L’ensemble di “Sonoro” ha in sé innumerevoli combinazioni di registro, offrendo la possibilità modificare i ruoli degli strumenti a piacimento. Nel processo di scrittura la compositrice ha scelto di approfondire questa indagine a discapito del virtuosismo improvvisativo tanto caro al mondo jazzistico. La scelta della formazione è stata motivata dalla ricerca timbrica, obiettivo principale di Giulia Barba.

Molto interessante l’uso della voce, l’estrema versatilità di Marta Raviglia le permette di assumere ruoli diversi a seconda delle circostanze, diventando ora veicolo del testo, ora del suono puro.

Il risultato finale è un lavoro di raffinata qualità, sicuramente ricercato ma senza essere autoreferenziale o narcisistico nella sua estetica. E’ una musica in cui la dimensione spazio-temporale si dilata fino a perdere i suoi confini e a diventare eterea, sospesa in una dimensione onirica.

L’album contiene 6 composizioni di Giulia Barba, tra cui due brani con testo di W.B. Yeats (The Everlasting Voices e To an isle in the water), e 8 quadri di improvvisazione totalmente libera. Il testo di Bassorilievo e Game Over è stato scritto dalla stessa compositrice.

Il disco, pubblicato da BNC, è uscito il 14 gennaio.

 

Musicisti:

Marta Raviglia, voce
Daniele D’Alessandro, clarinetto
Andrea Rellini, violoncello
Giulia Barba, clarinetto basso

Tracklist:

01.The Everlasting Voices 01:29
02.Requiem 03:02
03.Primo Quadro – Albero 02:23
04.Bassorilievo 02:09
05.Game Over 05:39
06.Secondo Quadro – Fiume 01:18
07.To an Isle in the Water 02:46
08.Terzo Quadro – Fuoco 01:37
09.Birth of a new religion 05:16
10.Quarto Quadro – Notte 02:03
11.Bassorilievo Extended 02:55
12.Quinto Quadro – Clariscuri 02:26
13.Sesto Quadro – Ring Efter Kor 03:01
14.Settimo Quadro – Pioggia 01:25
15.Ottavo Quadro – Alba 01:55

Link:

Giulia Barba