FRANCO CERRI | E’ lui l’ospite d’onore dell’Antonio Onorato 4tet al N.A.M.

0
54

Serata d’eccezione quella di sabato 6 dicembre al New Around Midnight a Napoli, ospite d’eccezione Franco Cerri, con Antonio Onorato alla chitarra, Angelo Farias al basso e Giuseppe La Pusata alla batteria.

Cerri, assieme ad un manipolo di altri pionieri della “nuova musica”, fu profeta e padre del jazz italiano allorché, finita la guerra, assieme ai soldati americani, il jazz dagli Stati Uniti arrivò in Italia. Qui, a causa del contrasto del fascismo verso le espressioni musicali straniere, il jazz era appena conosciuto, sebbene in altri paesi vicini fosse già ben più diffuso. Tra questi pionieri vale la pena di ricordare il fisarmonicista Gorni Kramer con la sua orchestra, Giampiero Boneschi con la sua orchestra, il batterista Gil Cuppini, il saxofonista Gianni Basso, il cantante Nicola Arigliano, il pianista Renato Sellani, recentemente scomparso, il trombettista Oscar Valdambrini, e molti altri.

Il vero debutto di Franco Cerri si realizzò forse quando fu chiamato a suonare accanto a Billie Holiday, in tournee in Italia. Da allora le sue collaborazioni con i più grandi del jazz nazionale ed internazionale sono state innumerevoli: da Chet Baker a Django Reinhardt, da Lee Konitz a Gerry Mulligan, da Dizzy Gillespie a Stéphane Grappelli e a Wes Montgomery. Così Franco Cerri, fino a oggi, non ha mai smesso di suonare di tutto con tutti; qualsiasi genere musicale abbia incrociato è stato arricchito dalla raffinatezza del suo tocco delicato e avvolgente, talora sommesso, ma sempre sorprendente.

Antonio Onorato, amico di vecchia data di Cerri, visibilmente emozionato e soddisfatto dalla presenza di cotanto ospite, ha assunto il ruolo di “padrone di casa” conducendo la serata in chiave assolutamente “jazz”, nel senso più appropriato dell’improvvisazione, fidando nell’assoluta padronanza dei colleghi Angelo Farias e Giuseppe La Pusata nello spaziare tra i classici del jazz, dallo swing alla bossa nova. Il quartetto ha saputo incantare il pubblico senza compromessi e Cerri, sebbene abbia voluto più volte sottolineare la sua rispettabile età, ha dimostrato coi fatti di essere un “vecchio leone”, ampiamente dotato di lucidità e doti tecniche e capace di tenere testa a tutti senza perdere un colpo.

Ancor più, dopo il concerto, Franco Cerri ha incontrato e dato ampia soddisfazione a tutti i presenti che intendevano conoscerlo e complimentarsi, dimostrando così come i costrutti armonici ispirati e delicati, che fluiscono dalla sua chitarra, non possono non trarre origine da sorprendenti e ammirevoli doti di profonda umanità.

Ottima quindi l’intuizione di Vincenzo De Falco, direttore artistico del N.A.M., di organizzare assieme ad Antonio Onorato questo imperdibile appuntamento nella città di Napoli, un doppio concerto seguito, nella mattinata della domenica successiva, da un interessante incontro-masterclass con lo stesso Cerri.

La soluzione del doppio concerto si è resa necessaria per fare fronte all’eccezionale afflusso di pubblico che, nonostante le condizioni metereologiche non invitanti, assediava il N.A.M., un locale molto intimo e accogliente ma certamente non concepito per fronteggiare grandi masse di spettatori. Nonostante tutte le piccole difficoltà, lo staff del Club ha saputo far fronte alla situazione senza smentire le sue consuete caratteristiche di cortesia e accoglienza.

FRANCO CERRI | E’ lui l’ospite d’onore dell’Antonio Onorato 4tet al N.A.M.   FRANCO CERRI | E’ lui l’ospite d’onore dell’Antonio Onorato 4tet al N.A.M.   FRANCO CERRI | E’ lui l’ospite d’onore dell’Antonio Onorato 4tet al N.A.M.   FRANCO CERRI | E’ lui l’ospite d’onore dell’Antonio Onorato 4tet al N.A.M.   FRANCO CERRI | E’ lui l’ospite d’onore dell’Antonio Onorato 4tet al N.A.M.   FRANCO CERRI | E’ lui l’ospite d’onore dell’Antonio Onorato 4tet al N.A.M.   FRANCO CERRI | E’ lui l’ospite d’onore dell’Antonio Onorato 4tet al N.A.M.   FRANCO CERRI | E’ lui l’ospite d’onore dell’Antonio Onorato 4tet al N.A.M.   FRANCO CERRI | E’ lui l’ospite d’onore dell’Antonio Onorato 4tet al N.A.M.   FRANCO CERRI | E’ lui l’ospite d’onore dell’Antonio Onorato 4tet al N.A.M.   FRANCO CERRI | E’ lui l’ospite d’onore dell’Antonio Onorato 4tet al N.A.M.   FRANCO CERRI | E’ lui l’ospite d’onore dell’Antonio Onorato 4tet al N.A.M.   FRANCO CERRI | E’ lui l’ospite d’onore dell’Antonio Onorato 4tet al N.A.M.   FRANCO CERRI | E’ lui l’ospite d’onore dell’Antonio Onorato 4tet al N.A.M.   FRANCO CERRI | E’ lui l’ospite d’onore dell’Antonio Onorato 4tet al N.A.M.   FRANCO CERRI | E’ lui l’ospite d’onore dell’Antonio Onorato 4tet al N.A.M.