NEW ZION TRIO | Fight Against Babylon

0
211

New Zion Trio
Fight Against Babylon
VEAL Records
2012

Destrutturare il ritmo per rigenerarlo attraverso un processo creativo che ne esalti la componente istintiva. Questa peculiarita’ caratterizza il Dub, una “materia sonora” di matrice giamaicana ricca di escursioni meditative, le cui dinamiche permettono l’esaltazione dei caratteri soprannaturali e divini del reggae. Il polistrumentista e virtuoso pianista Jamie Saft, ha saputo, in maniera prodigiosa, far dialogare il lento e magico appagamento del dub con l’idea classica del trio jazz. Il risultato? Un flusso compositivo teso ad armonizzare un dimensione mistica nella quale godere di ogni singola vibrazione positiva.

Fight Against Babylon sancisce il debutto del New Zion Trio con la VEAL Records, etichetta discografica indipendente, fondata nel 2007 ed impegnata a sostenere il meglio della musica moderna planetaria. I brani sono stati ripresi dal vivo, ponendo l’enfasi sullo sviluppo lento degli impulsi generati dalla preziosa commistione di raggae, soul e free jazz, evitando ogni sorta di complessita’ strutturale ed evidenziando il cromatismo della sezione ritmica formata da Grenadier e Santiago, come accade in The Red Dies, composizione di riferimento della formazione. In I Hear Jah la morbidezza ed il calore del fender rodhes di Saft carezzano le vive tinture delle sinuose rarefazioni ritmiche. Fire Ablaze, una dolce nenia, incanta quasi come fosse un leggiadro soffio ancestrale. Nella versione digitale di questo album e’ contenuta un bonus dub remix di I Hear Jah del dubmaster Cristiano Castagno soprannominato “Inna Dub Sade”.




 


 






Voto: 8/10


Genere: Dub, Reggae, Free Jazz



 


Musicisti:


Jamie Saft – piano, fender rhodes


Larry Grenadier – double bass


Craig Santiago – drums



 


Brani:


01. Slow Down Furry Dub


02. Niceness


03. The Red Dies


04. Gates


05. Hear I Jah


06. Ishense


07. Losr Dub


08. Fire Ablaze


09. Ina Sade Dub (Christian Castagno Dub)



 


Links:


VEAL Records: www.vealrecords.com


Jamie Saft: www.jamiesaft.com