DARIO DE FILIPPO / MISATO HAYASHI | Exces d’identite’

0
353

Dario De Filippo / Misato Hayashi
Exces d’identite’
Improvvisatore Involontario - distr. JTD
2009

Residente a Parigi (dove affianca l’attivita’ di musicista a quella di docente presso il conservatorio “Erik Satie Paris 7e’me”), il percussionista siciliano Dario De Filippo si e’ gia’ segnalato tra le fila di alcuni progetti intestati principalmente al conterraneo batterista Francesco Cusa (Naked Musicians, Skrunch). Exce’s d’identite’ rappresenta il suo primo progetto personale, condiviso con la nipponica Misato Hayashi. Un lavoro singolare, basato essenzialmente su percussioni e marimba, all’insegna di uno sperimentalismo minimal-etnico che fonde culture, ritmi e sonorita’ transcontinentali. I variopinti colori africani e caraibici di Myu e Zipotam sono indice di un gusto per l’arrangiamento melodico che abbraccia estro improvvisativo, virtuosismo e ricerca timbrica, qualita’ che trovano il colpo di genio nel magnifico riadattamento e recupero della Rumba di Livorno di Piero Ciampi. Da ascoltare e’ anche l’episodio piu’ esteso e articolato del lotto, Time Slip, sorta di suite dalle atmosfere cangianti sull’asse Oriente-Occidente, vero e proprio labirinto di trame ipnotiche e frizzanti che mescolano minimalismo, afromericana e world music sulla scia delle produzioni Tzadik ascritte al duo Richard Crandell / Cyro Baptista. Dispiace solo osservare che se da un lato il set up strumentale e’ indubbiamente la chiave di volta espressiva e originale del disco, dall’altro esso genera un’innegabile (ed evitabile) prolissita’ di fondo, affievolendo alla lunga la presa d’ascolto.


 


 




Voto: 6/10


Genere: Avant World / Etno-Jazz


 


 




Musicisti:


Dario De Filippo – percussions


Misato Hayashi – marimba


 


 


 


 




Brani:


01. Myu


02. L’obscure


03. Rumba di Livorno [feat. Sebastien Guerada on vocals]


04. Zipotam


05. Run Idiot Run


06. Time Slip


07. Stop Idiot Stop


 


 


 




Links:


Exce’s d’identite’: www.myspace.com/mimidario


Improvvisatore Involontario: www.improvvisatoreinvolontario.com