ENTER EYES, IL NUOVO ALBUM DI ANDREA CELESTE E ANDREA POZZA

0
304

Un album intenso ma delicato, semplice e diretto.
Dado Moroni lo ha definito come “qualcosa di veramente straordinario e affascinante”.
Chiara Daino scrive: “Enter Eyes è intuito in atto, è intuito nell’etimo: guardare dentro”.



“Enter Eyes”, il frutto dell’incontro tra uno dei più grandi pianisti jazz, Andrea Pozza, e uno dei più promettenti talenti vocali, Andrea Celeste.

Andrea Pozza ha suonato con vere e proprie leggende come Steve Grossman, Gianni Basso, Enrico Rava e ha inciso innumerevoli album divenendo un punto di riferimento nella musica jazz.

Andrea Celeste ha pubblicato nel 2008 il suo primo album da solista “My Reflection”, che la vede anche in veste di compositrice, riscuotendo ampi consensi dalla critica che la paragona a Diana Krall, Anita Baker ed Eva Cassidy.

Prodotto da Roberto “Robbo” Vigo (Zerodieci Studio), pubblicato da Incipit Records e distribuito da Egea dal 04 Giugno 2009, l’abum racchiude alcune rivisitazioni di brani della tradizione jazz come “Taking A Chance On Love” e standard della musica pop internazionale come “Blackbird” dei Beatles e “All In Love Is Fair” di Stevie Wonder, alternandoli con le straordinarie composizioni di Andrea Pozza come la sognante “Dancing Fog” o “I’ll Be There For You” con testo di Andrea Celeste.

Ospite dell’album il giovane crooner rivelazione Matteo Brancaleoni nel brano “Pure Imagination”, tratto dalla colonna sonora del film “Willy Wonka e la Fabbrica di Cioccolato”.

Il risultato è un sound che accarezza l’anima dell’ascoltatore, un invito al silenzio che genera pura creatività.



www.andreaceleste.com
www.andrepozza.it