“Città del futuro” è il nuovo singolo di Moonari

0
99

É in uscita venerdì 31 marzo 2023 il nuovo singolo di Moonari dal titolo “Città del Futuro“.

Un nuovo capitolo per il progetto solista di Giovanni Cosma, in arte Moonari, che affonda nella scena underground romana e che ci accompagna verso la stagione calda con un brano che nasce come una qualsiasi canzone d’amore. Sempre estiva, sempre avvolta da un mellifluo strato di nostalgia con un po’ di rimorso estivo, sempre speranzosa. Dedicato a chi si sposta di città in città, verso un nuovo luogo da chiamare casa e agli ultimi romantici. Siete pronti?
Il brano è stato preso e abbandonato più volte, fino a che a Londra, lontano dal mio senso di appartenenza, sono riuscito a portare a termine l’impresa, soprattutto a livello melodico e testuale. Nei miei pensieri quando la suono torna sempre un terrazzo condominiale con vista San Giovanni, il letto sfatto di Silvia a Bologna, le chiamate di tre ore al buio (asse Londra-Bologna) e una serie di dettagli che sarebbero troppi da scrivere, dal supersantos all’aerosol (me lo dovevo fare due volte al giorno). Questo è stato il secondo vero brano che mi ha aperto un modo di ragionare e di scrivere, sia in termini musicali che di testo. Lo considero il mio secondo vero pezzo in italiano.

Scopri il brano su Spotify: https://spoti.fi/3G4Pgv9

Testo e musica di Moonari
Rec e mix by Daniele Ferreri
Produzione by Moonari, Daniele Ferreri
Master di Andrea Pellegrini
Basso di Aurelio Tarabella
Batteria di Simone Lanzillotti
Goccioline di piano by Alessandro Recanati
Paddone di Moog nella parte calma a cura di Emanuele Bono

Ringraziamento speciale a Leonardo Di Paola per i vari Sound FX e distortone finale
Foto copertina di Angelica Amodio
Grafiche di Lorenzo Micozzi Ferri con SEGMENTO FUTURO
Management by Flamingo Management
Distribuito da ADA Music Italy

 

BIO:

Giovanni Cosma aka Moonari è un cantautore, compositore e polistrumentista romano nato nel ‘95. Da sempre pendolare tra Roma e Milano, a 21 anni si trasferisce a Londra, dove suona e studia ingegneria del suono. Va poi a vivere in via definitiva a Roma nel 2021, luogo da cui non si schioderà mai più.

Moonari sorge dalle ceneri della ex-boyband BASE, gruppo che a causa di differenti vedute e di esose distanze topografiche tra i membri della stessa (Inghilterra-Italia-Austria) si è sciolto, divenendo così un progetto solista nel 2017 a Londra. Il nome Moonari nasce da una storpiatura di Bruno Munari, artista, inventore e designer del ventesimo secolo resosi unico per la sua ecletticità e il suo enorme estro creativo in campi diversi. Il progetto ha già all’attivo un EP (2016), due album (2018 e 2021) e svariati singoli usciti fra il 2018 e il 2021, tutti autoprodotti e distribuiti autonomamente con DistroKid. Di questi brani si trovano online alcune live session e un paio di videoclip (Sandcastles and Clues, Giocà a Pallone), sempre autoprodotti. L’ultimo disco in inglese, Back Home, è stato presentato (prima dell’uscita online) a Londra in un paio di piccoli locali con una tracklist in forma ridotta.

Moonari ha pronto un disco in italiano di 13 brani (di cui 4 interludi e 1 strumentale), interamente registrato presso lo studio di registrazione romano BDR Studio di Daniele Ferreri, e prodotto e arrangiato da Moonari, Daniele Ferreri e Michele Santoleri. In questo album, rispetto ai precedenti, si sente (oltre che al cambio lingua da inglese a italiano) anche un forte bisogno di leggerezza. Reduce da suite di 7-8 minuti in inglese con strutture molto articolate, il bisogno di vivere la vita con un po’ di leggerezza in più porta il progetto ad accogliere in fase di scrittura dei pezzi che si sviluppano di più in “forma canzone”, arrivando a creare dei brani in italiano in cui il progetto si ritrova.  L’album nasce in un periodo di transito, che parte da una leggera malinconia nella prima parte dell’album fino ad arrivare a un malessere più radicato sul finale, arrivando poi all’ultima canzone che è come se fosse un’analisi di ciò che si ha appena ascoltato.

Il progetto comincerà l’attività live con due aperture degli Eugenio in Via Di Gioia: il 4 Aprile all’Orion, Ciampino (Roma) e il 6 Aprile in chiusura del tour degli EIVDG all’Alcatraz a Milano. Seguiranno poi altre date, tra release party del disco e date del tour Moonari.

https://www.instagram.com/moonari_official/
https://www.facebook.com/MoonariOfficial