BIODIVERSITA’ MUSICALI alla terza edizione del PHONETICA JAZZ FESTIVAL

0
208

COMUNICATO STAMPA

DAL 4 ALL’ 8 AGOSTO 2010 A MARATEA E TRECCHINA



BIODIVERSITA’ MUSICALI

LA TERZA EDIZIONE DEL



PHONETICA JAZZ FESTIVAL


Torna il PHONETICA Jazz Festival per la sua terza edizione, che si svolgera’ dal 4 all’ 8 agosto come tradizione a Maratea e, come novita’, per un breve epilogo nella vicina cittadina di Trecchina. La manifestazione e’ sostenuta dal Comune di Maratea, dal Comune di Trecchina, dalla Regione Basilicata, dal PIOT “Maratea Terra e Mare”, dall’APT Basilicata e dall’Unione Europea.


L’avvio dei Pacchetti Integrati di Offerta Turistica (PIOT), varati da quest’anno dalla Regione Basilicata, ha spinto infatti gran parte degli operatori culturali, dell’imprenditoria locale e le amministrazioni comunali coinvolte nel progetto  – per la zona di Maratea, oltre alla celebre cittadina tirrenica, gli altri centri presenti nel piano denominato “Maratea Terra e Mare” sono Nemoli, Rivello e appunto Trecchina – ad ipotizzare modalita’ sinergiche che mettessero “in rete” territori ed iniziative. A tale fine, in zona e’ anche nato un Forum di concertazione delle proposte turistiche, spettacolari e culturali, cui prendono parte quanti promuovono iniziative in tal senso. L’Ass. Cult. PHONETICA e d il PHONETICA Jazz Festival sono stati tra i primissimi a raccogliere questo suggerimento e a prendere parte attivamente al Forum “Terramare” ed ai suoi lavori, considerando questo mutamento di scenario come un’opportunita’ di crescita ed arricchimento: quest’anno la sua terza edizione, pur dovendo fare i conti con le ristrettezze che la situazione nazionale ed internazionale impone, sta infatti crescendo, allargando il suo raggio operativo su di un secondo Comune e varando concrete collaborazioni con alcune associazioni presenti nel panorama marateota: l’Ass. “Amici di Maratea” e “Ateneo Musica Basilicata” (con quest’ultima PHONETICA condividera’ il palcoscenico in due occasioni col festival “I suoni del Campanile” il 4 e il  7, denominati “Doppio Pentagramma”).

Il programma 2010 del PHONETICA prevede come tema quello delle “Biodiversita’ Musicali“, essendo questo l’anno appunto della biodiversita’, secondo ll’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, un argomento che sin dall’inizio della storia di questo festival PHONETICA ha avuto particolarmente a cuore, anche riflettendo sulla necessita’ di proposte culturali che incoraggino un turismo sostenibile e rispettoso dell’ambiente naturale e culturale in cui esso si svolge. Quest’anno, in particolare, i progetti sono stati identificati come dei “flash” che rendano l’idea di quanto composito e fervente sia lo scenario del jazz prodotto in Italia, cercando di presentare proposte “diverse” per orientamento artistico: a Maratea il trombettista napoletano Marco Sannini col suo gruppo Good Vibes, che si cimentera’ in “Cambiamo l’aria”, una rilettura del ‘700 partenopeo; il geniale pianista e fisarmonicista Antonello Salis, uno dei nomi piu’ quotati in Italia e all’estero; la voce di Cinzia Spata, una delle piu’ raffinate e personali cantanti italiane (che si esibira’ in duo col pianista Alessandro Gwis); la singolare e struggente proposta del contrabbassista marateota Felice Del Gaudio, che con “Memorie” celebrera’ il proprio amore per la sua Lucania utlizzando anche immagini in bianco e nero degli anni ’40/’60; il gruppo Melody Makers di Aldo Bagnoni, direttore artistico della manifestazione, che celebrera’ temi ed improvvisazioni cantabili; e infine a Trecchina il trio tutto campano del batterista Giuseppe La Pusata, un nuovo nome gia’ con molta esperienza alle spalle, che presentera’ un gruppo di notevole interplay ed eleganza.

Gran parte dei concerti sono ad ingresso libero (un biglietto di dieci euro e’ previsto solo per i concerti di Felice Del Gaudio, seguito nella stessa sera da Antonello Salis, e di Cinzia Spata, e quest’ultimo sara’ tra l’altro uno dei due appuntamenti con “Doppio Pentagramma”).

Ogni ulteriore informazione, eventuali comunicazioni, aggiornamenti e variazioni di programma sono e saranno disponibili su www.phoneticafestival.com


Maria Pia Sciandivasci / Ass. PHONETICA




PROGRAMMA TERZA EDIZIONE PHONETICA JAZZ FESTIVAL


4 agosto – h. 21.00 – Maratea – Piazza di S. Maria Maggiore – ingresso libero


Marco Sannini Good Vibes  “Cambiamo l’aria”


Marco Sannini – tromba e flicorno


Marco Pezzenati – vibrafono


Marco de Tilla – contrabbasso


Leonardo De Lorenzo – batteria


(“DOPPIO PENTAGRAMMA” – serata condivisa col Festival “I suoni del Campanile”)

5 agosto – h. 21.00 – Maratea – Piazza del Gesu’/Fiumicello – ingresso libero


Aldo Bagnoni Melody Makers


Roberto Gagliardi – sassofoni


Mauro Tre – pianoforte


Marco Bardoscia – contrabbasso


Aldo Bagnoni – batteria

6 agosto – h.21.00 – Maratea – Parco di Palazzo Tarantini – ingresso € 10,00


Felice Del Gaudio solo “Memorie – Viaggio in Lucania tra memoria e realta’”;


Felice Del Gaudio – contrabbasso, elettronica, video


h. 22.00 – Antonello Salis solo


Antonello Salis – pianoforte, fisarmonica

7 agosto – h.21.00 – Maratea – Parco di Palazzo Tarantini – ingresso € 10,00 (per la doppia serata)


Cinzia Spata/Alessandro Gwis duo


Cinzia Spata – voce


Alessandro Gwis – pianoforte


(“DOPPIO PENTAGRAMMA” – serata condivisa col Festival “I suoni del Campanile”)

Epilogo – 8 agosto – h.21.00 – Trecchina – Piazza del Popolo – ingresso libero


Giuseppe La Pusata trio


Francesco Nastro – pianoforte


Aldo Vigorito – contrabbasso


Giuseppe La Pusata – batteria