AVISHAI COHEN BANDA ‘IROKO’ alla XXVIII edizione di Pomigliano Jazz il 26 luglio a Pomigliano d’Arco (NA)

0
138

AVISHAI COHEN BANDA ‘IROKO’, LIVE A POMIGLIANO JAZZ 2023

Al via la prevendita per il concerto del musicista israeliano che presenta alla XXVIII edizione del festival campano il nuovo progetto discografico realizzato con Abraham Rodriguez Jr.

 

Avishai Cohen ritorna al festival Pomigliano Jazz il 26 luglio. Il contrabbassista, cantante e compositore israeliano presenta il suo ultimo lavoro discografico ‘Iroko’, realizzato con Abraham Rodriguez Jr. Al parco pubblico di Pomigliano d’Arco per la XXVIII edizione del festival diretto da Onofrio Piccolo va in scena questo progetto fortemente ispirato dalle tradizioni e dalle radici della scena musicale afro-caraibica, presentato dal vivo con una selezione di grandi musicisti con i quali Cohen ha incantato la scena dei club newyorkesi negli anni Novanta.

Sul palco, insieme ad Avishai Cohen (contrabbasso e voce) e al percussionista e cantante statunitense di origini caraibiche Abraham Rodriguez Jr. (congas e voce), ci sarà una all star band che include i cubani Horacio “El Negro” Hernandez alla batteria e alle percussioni, Yosvany Terry al sassofono e chekere e Jose Alves alle percussioni e alla voce, l’argentino Diego Urcola alla tromba e al flicorno e la cantante spagnola Virginia Alves.

biglietti per assistere all’esclusivo concerto di Avishai Cohen Banda “Iroko” – che avrà un set d’apertura con un artista annunciato nei prossimi giorni – sono già disponibili sui circuiti Azzurro Service e Vivaticket e nei principali punti vendita regionali. Fino al 30 giugno è possibile acquistare i biglietti al costo speciale di 15 euro + prevendita. Successivamente e fino al giorno dello spettacolo il biglietto avrà un costo di 20 euro + prevendita. Per i ragazzi under 18 i biglietti sono disponibili al prezzo ridotto di 10 euro + diritti di prevendita.

Per informazioni: tel. 081 5934001 – www.azzurroservice.net.

Il concerto è organizzato in collaborazione con l’Instituto Cervantes di Napoli.

Nato nel 1970 a Kabri, un kibbutz del nord d’Israele, da una famiglia di musicisti le cui radici si trovano in Spagna, Grecia e Polonia, Avishai Cohen è oggi considerato uno dei più influenti e acclamati bassisti al mondo. Dopo la fortunata collaborazione con Chick Corea iniziata nel 1996, negli ultimi 25 anni ha consolidato il suo status di peso massimo del jazz contemporaneo, con una carriera straordinaria che eguaglia quella dei leggendari jazzisti di sempre. Le sue accattivanti esibizioni dal vivo, il suono unico e la proposta musicale sono ampiamente riconosciute in tutto il mondo, attirando dal vivo un pubblico entusiasta.

Lo scorso 5 maggio è uscito il suo ventesimo album, Iroko: questo lavoro rappresenta la realizzazione di un sogno di lunga data che Avishai ha nutrito fin dal primo incontro con Abraham Rodriguez Jr, maestro della musica afro-caraibica e allievo del leggendario Orlando “Puntilla” Ríos. L’album prende il nome da un albero venerato in alcune culture dell’Africa occidentale, soprattutto dal popolo Yoruba. Coprodotto dallo stesso Cohen insieme al producer vincitore del Latin Grammy, Javier Limón, Iroko è un lavoro pieno di sentimento, come una serenata all’angolo di una strada in Spanish Harlem.

Il concerto di Avishai Cohen Banda ‘Iroko’ si aggiunge al cartellone della XXVIII edizione di Pomigliano Jazz che ha già annunciato i live di Manhattan Transfer (20 luglio all’anfiteatro romano di Avella) e Mike Stern Band (29 luglio al parco pubblico di Pomigliano d’Arco). Per ulteriori informazioni sul festival: www.pomiglianojazz.com.

Ufficio stampa Pomigliano Jazz:

Umberto Di Micco dmvcomunicazione@gmail.com