STAN ADLER / PAUL CHAUNCY / JON LLYOD / ROB PALMER / PHILIPP WACHSMANN | Apparitions

0
243

Stan Adler / Paul Chauncy / Jon Llyod / Rob Palmer / Philipp Wachsmann
Apparitions
Leo Records - distr. IRD
2004

Apparitions e’ un lavoro di un quintetto di musicisti elettro-acustici che operano prevalentemente nell’ambito dell’improvvisazione britannica. Il violinista Philipp Wachsmann e il sassofonista Jon Lloyd, il chitarrista Rob Palmer sono protagonisti dai primi anni novanta dell’avanguardia musicale britannica, e di loro si puo’ leggere nello speciale File Under pubblicato nelle pagine di questo magazine. L’architettura di questo lavoro si basa sulla solida esperienza dei quattro strumentisti (Paul Chauncy e’ all’elettronica), di cui tre suonano strumenti acustici a corde (violoncello, chitarra e violino), ma non teme di affrontare nuovi pensieri e nuovi orizzonti. Vecchio e nuovo sono, di fatto, due paradigmi che si fondono. Si veda ad esempio come una strumentazione “classica” arrivi ad essere frantumata e polverizzata attraverso lo spettro dell’elettronica. Il risultato, o meglio il fine, di questo lavoro e’ chiaramente quello di forgiare “apparizioni”, delineare profili di nuove architetture futuribili, ma con utensili del passato. Prevale, ma non soffoca, una vecchia concezione cameristica del musicista-compositore che delinea la trama dell’opera. È una concezione che anche rivitalizzata non smette di stupire nelle sue infinite variabili. La musica di queste apparizioni e’ difficile, irta di ostacoli, chimerica, di una bellezza sfuggente.


Musicisti:
Stan Adler – violoncello, elettronica
Paul Chauncy – elettronica
Jon Llyod – sax soprano
Rob Palmer – chitarra/elettronica
Philipp Wachsmann – violino, elettronica


Brani:
01. Apparitions -6.47
02. Parchment – 4.04
03. Unravelling – 10.07
04. Matter Over Mind – 3.24
05. Private Language – 6.02
06. Go Bucks! – 2.35
07. The order of the Hoof – 2.40
08. Dive – 9.46
09. Thought Fox – 3.18
10. Nightwalk – 3.10


Links:
Leo Records:
www.leorecords.com