Anteprima del nuovo album del duo tedesco Mouse On Mars – Napoli, 17 settembre 2010

0
76

lo Sguardo di Ulisse

presenta

Mouse on Mars live
set

anteprima
nuovo album
unica data
italiana

venerdì 17 settembre,
ore 22

Parco del Poggio (Napoli)

Posto unico 10 €

Dopo
l’apertura con la fanfara della Kocani Orkestra di Naat Veliov che ha
incontrato il polistrumentista partenopeo Enzo Avitabile, la XIII
edizione del festival “Lo Sguardo di Ulisse” ospita – venerdì 17
settembre alle 22 –  il duo tedesco Mouse on Mars.

Protagonisti
del rinnovamento della scena elettronica a cavallo tra i due secoli,
hanno spopolato in mezzo mondo grazie al brano “Cache Coeur Naif“.

Vere
e proprie icone della dance più ricercata, Andi Toma e Jan St. Werner
– figli di Neu!, Kraftwerk, Can e Faust – fin dal 1992 giocano con ritmi
ambient, kraut-rock, trance, psichedelici e techno, con un massiccio utilizzo
di campionatori e sintetizzatori, plasmando architetture pop contemporanee,
difficilmente decifrabili. Come testimoniano i vari album all’attivo: “Vulvaland“,
Iaora Traiti“,
Glam” (nato dalla
collaborazione con il regista americano Josh Evans), “Niun Niggung“, “Radical
Connector
“, “Varcharz” (prodotto dalla Ipecac Records di Mike
Patton
) e “Tromatic Reflexxions“. E anche le colonne sonore per
Arte, le sigle per la WDR e i remix per diversi gruppi, oltre alle
sonorizzazioni di capolavori come
“Schatten” di Arthur
Robinson
e “Fata Morgana”
di
Werner Herzog. Con Mark E.
Smith
dei Fall hanno creato il bizzarro progetto Von Sudenfed,
sfociato nel disco punk-funk “Tromatic Reflexxions” e hanno persino
fondato una label –
che annovera tra
gli altri
Stereolab e Kraftwerk.

Il
successo dei due musicisti/produttori di Dusseldorf e Colonia risiede proprio
nel coraggio di rinnovarsi ad ogni progetto, nella loro capacità di mettersi
costantemente in gioco, attraverso sonorità che fondano potenza ritmica,
esplorazioni timbriche e frammenti melodici.

A
Napoli, nella loro unica data italiana, presentano in anteprima alcuni brani
presenti nel prossimo album in uscita nella primavera 2011 per la Domino.
Poi sarà la volta di Shanghai, della Nuova Zelanda e dell’Australia.