ANDREA CASTELFRANATO, UNA “PROMESSA ABRUZZESE” MANTENUTA: in uscita il terzo album “Jagoda”

0
410

Nonostante la tragedia, l’Abruzzo non si ferma e presenta un talento della sua terra.


Andrea Castelfranato, dopo essere stato definito uno dei più promettenti chitarristi della musica acustica internazionale, decide di intraprendere un lungo viaggio fatto di studio e di ricerca che ha come obiettivo la scoperta di nuove sonorità. Trova così la World music, la musica del mondo, fatta di contaminazione fra elementi: la musica, la cultura, le tradizioni e le esperienze di tutto il mondo che si fondono per dare vita ad un nuovo genere. Affascinato da questa nuova e insieme antica visione della musica, nasce il suo terzo album Jagoda, una creazione che abbraccia tutto il mondo.


GALLIrecords è orgogliosa di presentare, Andrea Castelfranato, artista che per la sua poliedricità, troverebbe cornice ideale la vostra rivista per recensire il suo ultimo album. E’ per questo che saremmo lieti di avere il nostro musicista in una rivista prestigiosa di rilevanza nazionale come la vostra.


 



PRESENTAZIONE


“Andrea Castelfranato, artista completo e maturo, oltre che chitarrista di livello, negli ultimi tempi ha fatto un vero e proprio salto di qualità. Dopo la lunga gavetta di concerti in giro per l’Europa, come solista e con il gruppo folk Alexian Group, e dopo varie traversie personali, la vittoria nel 2006 all’ Open Strings di Osnabruck, il più prestigioso Festival dedicato alla chitarra acustica nel nostro continente, è stato di fatto il miglior riconoscimento per tanto lavoro. Il chitarrista abruzzese è partito da lontano, per approdare alla fine alla corte di Peter Finger che con la sua Acoustic Music Records, ne ha prodotto nel 2007 il bellissimo If…, il suo secondo disco.”


Tratto dalla rivista “Chitarre” Febbraio 2009



Andrea Castefranato, chitarrista abruzzese, negli anni si conquista di diritto un posto di rilievo nel panorama musicale internazionale, partecipando a numerosi festival in tutta Europa come rappresentante italiano, come il Festival di Issoudun in Francia, dove ha riscosso numerosi consensi dal pubblico e dalla stampa francese, e vincendo l’Open Strings, Festival Internazionale della Chitarra, tenutosi a Osnabruck, in Gemania.


Indicato come uno dei più promettenti talenti della musica acustica mondiale, grazie all’Alexian Group, gruppo di musica etnica, che lo ha portato a girare tutta l’Europa, ha avuto la possibilità di approfondire diversi generi legati al filone etnico, studiando flamenco, jazz manouche, e utilizzando strumenti come il bouzouki greco e la balalaika.


Lo studio e l’avvicinamento alla musica etnica lo portano ad appassionarsi alla musica world. Dopo Memories e If… , le influenze di stili di musica e culture diverse, trovano la giusta fusione nel suo terzo album Jagoda, prodotto dalla GALLIrecords.


Jagoda è il risultato di studi, di talento e di passione e rappresenta il diario di bordo dell’artista lancianese scritto nel suo viaggio intorno al mondo.


 


IN USCITA IL TERZO ALBUM DI ANDREA CASTELFRANATO “JAGODA”



CONCERTS, WORKSHOP AND CD:
info@gallirecords.it
www.gallirecords.it
www.myspace.com/gallirecords
www.andreacastelfranto.com