Amana Melomè al Ueffilo Jazz Club – Gioia del Colle (Bari), 22 marzo 2009

0
197
UEFFILO JAZZ CLUB
 
Domenica 22 marzo- inizio ore 20,00

Amana Melomè

Amana Melomè, voce
Diego Riccitelli, chitarra
Enrico Mianulli, basso
Michele Vitelli, batteria


Prosegue senza sosta la programmazione del Jazz Club Ueffilo – Cantina a Sud (Via Donato Boscia 21 – Gioia del Colle), sempre in collaborazione con Jazzitalia, ancora con un evento esclusivo e particolarmente raffinato. Domenica 22 marzo (inizio ore 20,00) la scène del jazz club gioiese vedrà la conturbante presenza della cantautrice Amana Melomè, accompagnata da Diego Riccitelli alla chitarra, Enrico Mianulli al basso e Michele Vitelli alla batteria.

Amana Melomè, americana nata in Germania, ha esordito con l’album “Indigo Red”, dove sono presenti musicisti come Vinnie Colaiuta, Reggie Hamilton e distribuito dalla prestigiosa Irma Records, un armonioso intreccio di stili: dal Blues/Neo Soul al Funk, dal Jazz alla Bossa.

L’appuntamento  sarà arricchito dalla degustazione di prodotti tipici. Inizio concerti ore 20,00.

Food and Music: 15 euro.

Il Ueffilo – Cantina a Sud è in Gioia del Colle(Ba)-via Donato Boscia 21.
Info e prevendite: 339/8613434 – 080/3430946  – Centro Musica : 080 – 521.17.77
web: www.ueffilo.com. info@ueffilo.com

 

BIOGRAFIA

Figlia d’arte e cantautrice, Amana Melomè fin da quando era bambina è stata avvolta da un pentagramma musicale come se fosse una coperta. Americana, ma nata in Germania, Amana è la nipote di Jimmy Woode, musicista nell’orchestra di Duke Ellington, ha suonato con artisti del calibro di Ella Fitzgerald, Billie holiday, Dizzie Gillespie. In Italia Amana esordisce con l’album “Indigo Red”, dove sono presenti musicisti come Vinnie Colaiuta, Reggie Hamilton e distribuito dalla prestigiosa Irma Records, un armonioso intreccio di stili: dal Blues/Neo Soul al Funk, dal Jazz alla Bossa. Sonorità che porta e ha portato sui maggiori palchi della penisola: Napoli Jazz Festival, Milano Film Festival, Tuscia Jazz festival, Torre Alfina Blues Festival, solo per citarne alcuni. Nel 2009 sarà inoltre insegnante alla prestigiosa masterclass del Tuscia in Jazz Festival insieme ad artisti del calibro di: Kenny Barron, Eddy Gomez, Bobby Watson, Flavio Boltro, Kurt Rosenwinkel e Shawnn Monteiro.

Partecipa come guest nel disco dell’etichetta Tuscia in Jazz Live con Ray Mantilla e Space Station, la più importante band di latin jazz a livello mondiale, insieme a Eddy Martinez, Chuco Martinez, Bill Elder e Will Williams.

Ha suonato e collaborato con: Tony Monaco, Vinnie Colaiuta, Reggie Hamilton, Shawnn Monteiro, Ray Mantilla, Eddy Martinez, Massimo Davola, Chuco Martinez, Gege Munari, Bill Elder, Robbie Angelucci, Alex Alessandrini Jr, Curt Bisquera, Francesco Desiato e Will Williams.

Hanno Parlato di lei: Donne di Repubblica, Messaggero, Corriere della Sera, Jazzit, Sky Faschino, Rete Oro, Rai TG3, Puglia Chanel.

Radio interviste: RAI GR1, Radio Erre, Radio Verde, Radio Città del Capo.

Discografia: Indigo Red (Irma Records); Guest in Noche Latina – Ray Mantilla Space Station (Tuscia in Jazz Live).