ZAPPA PLAYS ZAPPA al Piazzola Live Festival – Piazzola, 15 luglio 2010

0
138

A 70 anni dalla nascita di Frank Zappa, un tributo del figlio Dweezil. Un live che è un viaggio nella musica di uno dei più influenti musicisti del Novecento



A 70 anni dalla nascita di Frank Zappa, Dweezil, figlio del geniale chitarrista californiano, omaggia il padre portando sui palchi di tutto il mondo il suo repertorio classico: accompagnato da una band di giovani musicisti il tour “Zappa plays Zappa” arriva al Piazzola Live Festival il 15 luglio.
Solo 3 date in Italia e un’immancabile tappa al festival veneto, divenuto ormai un riferimento internazionale soprattutto per i grandi classici del rock.
L’influenza musicale di Frank Zappa è stata naturalmente predominante: “La prima musica che ho ascoltato è stata la sua – dice Dweezil –  mi addormentavo di notte accanto a lui mentre lavorava nel suo studio, la Utility Muffin Research Kitchen”. E così dalla scomparsa prematura nel 1993, Dweezil ha organizzato il primo evento ufficiale con la musica del padre per trasmettere alle nuove generazioni le atmosfere di uno dei più grandi artisti della storia della musica.
In scaletta saranno riproposti successi come Tracherous, City of Tini Lights, Cheepins, Flakes, Kink Kong e Joe’s Garage, pescati dalla produzione sterminata del poliedrico Frank Zappa (75 album). Insieme al chitarrista Dweezil, salirà sul palco una band di sei elementi: Scheila Gonzalez alle tastiere, voce, flauto e sax, Pete Griffin al basso, Billy Hulting alle percussioni, marimba e mallet, Jamie Kime alla chitarra, Ben Thomas alla voce e Joe Travers alla batteria e voce.
Dweezil è il secondogenito dei quattro figli di Frank Zappa. Nasce a Los Angeles il 5 settembre del 1969. A 17 anni inizia la sua carriera televisiva come VJ su MTV. Dall’inizio degli anni novanta, Zappa lavora a un progetto musicale chiamato What the Hell Was I Thinking?, un brano di settantacinque minuti comprendente degli assoli di chitarra fatti da una dozzina di altri famosi artisti. Verso la fine degli anni ’90 lavora come interprete dividendosi fra cinema e tv e apparendo nei film “La vita secondo Jim”, “L’implacabile” e “Jack Frost”. Inoltre compone le musiche per molti spettacoli televisivi come il Ben Stiller Show e The Jamie Kennedy Experiment. Dall’86 a oggi pubblica cinque album da solista e due con il fratello Ahmet. Partecipa inoltre a numerosi lavori e tributi (a Van Halen e a Ozzy Osbourne), fra cui nell’album di “Weird Al” Yankovic Poodle Hat si esibisce nell’assolo di chitarra all’inizio della canzone Genius in France. Dal 2006 Dweezil sta girando i palchi di tutto il mondo con il tour “Zappa Plays Zappa”, il primo evento ufficiale live per far conoscere alle nuove generazioni la musica del padre Frank Zappa, scomparso prematuramente nel 1993.

I biglietti per il concerto, in vendita a € 29 salvo eventuali commissioni, sono disponibili online al sito www.zedlive.com e presso COIN Padova e Treviso, Box Office, Primi alla Prima (banca del Veneziano, bcc venete e casse Rurali Trentine), Unicredit, Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, HappyTicket, Charta e TicketOne.

Per informazioni www.zedlive.com e infoline 0498644888

ZAPPA PLAYS ZAPPA

giovedì 15 Luglio 2010 ore 21.30

Anfiteatro Camerini – Piazzola

SOLO 3 DATE IN ITALIA


www.zappaplayszappa.com