Waiting For My Lover, un esperimento sociale. Be A Bear’s lancia un nuovo video

0
299

Il producer bolognese Be a Bear esce con un nuovo video, disponibile ora sul suo canale YouTube. Il video è stato usato durante il tour 2018 come visual-live e la canzone in questione è Waiting For My Lover tratta dall’album Climb Your Time, come sempre prodotto interamente con un iPhone.

Il video è un esperimento sociale: una stanza, una videocamera ed un divano. Una serie di persone in sequenza, da sole o in compagnia, aspettano il proprio amante. C’è chi indossa una maschera, una dottoressa, chi gioca con il cane e chi canta e balla nudo. C’è chi aspetta la persona che ama e chi soltanto un momento di libertà del tutto carnale. L’artista invita a pensare alla natura di ogni tipo di amore e a quanto, certe volte, si è disposti veramente a tutto per far ardere la fiamma della passione. La domanda è una: cosa c’è di vero in questi amanti e nella loro attesa? Ma una cosa è certa! Be a Bear ha confermato ancora una volta la sua natura artistica estroversa a garanzia del fatto che possiamo restare in attesa di una sua nuova uscita certi di rimanerne positivamente colpiti.

Guarda il video

https://www.youtube.com/watch?time_continue=17&v=N_qK0Bz3Dd0&feature=emb_title

Di seguito le parole dell’artista sul brano: “Waiting For My Lover è nata quasi per scherzo, in macchina, in un parcheggio a caso, davanti al cocomeraio. Non so perché, ma mi sentivo un po’ losco, ero solo, chiuso nell’abitacolo a cantare, a ridere e a fare quel verso. Mi piace quel “Haaaaah”! E mi diverte pensare a tutte quelle persone che si “incasinano la vita” tradendo il proprio amore. Però la domanda mi sorge spontanea. Ma perché lo fanno?”

Ascolta il brano

https://open.spotify.com/track/6l0v0uSJqXMcBdfb9xsweB

Noto per la sua personalità poliedrica e per il suo stile goliardico, Be a Bear è stato il primo artista nella discografia italiana ad utilizzare l’iPhone per comporre, registrare, mixare e quindi produrre per intero la propria musica. Il cellulare inteso come vero e proprio studio di registrazione di questo bizzarro ed eccentrico artista, che non disdegna anche l’utilizzo di strumenti a giocattolo, rigorosamente rubati a sua figlia Bianca. Tra l’altro quest’ultima, alla tenera età di 9 mesi, ha messo la voce nel brano “My Lullaby”.

Senza dubbio, quello di Be a Bear è un progetto nuovo, originale, sperimentale e molto curioso.

“Martin Doesn’t Agree” EP (2019 – Il Piccio Records), “Climb Your Time” (2018 – La Fame Dischi), “Time“ EP (2017 – La Fame Dischi) e “Push-e-Bah” (2016 – La Fame Dischi), sono la chiave per entrare nella tana dell’orso più tecnologico d’Europa, dietro il quale si cela Filippo Zironi, artista bolognese nato e cresciuto per 15 anni nello ska-punk firmato Le Braghe Corte, e che oggi ha un progetto tutto suo, strano, dalla semplicità assoluta e proprio per questo piuttosto geniale. Una base elettronica che si miscela con la vecchia scuola del rock e i suoni della natura, in cui la voce non è melodia ma immagine, video e montaggio emozionale, dal messaggio chiaro e positivo.

Be a Bear è anche un’esortazione, una strada da seguire, che ha lo scopo di dimostrare che con poco si può fare molto, ispirandosi alla vita quotidiana, con l’intento di lasciare un messaggio semplice ma importante, cioè quello di rispettare chi e cosa ci circonda. Ognuno ha un “animale” dentro, dovremmo essere tutti più animali e meno uomini, più legati alla nostra terra, più in contatto con la natura. Vivere da orso vuol dire tirare fuori la parte più selvaggia, quella che di solito nascondiamo meglio; vuol dire usare quella parte aggressiva ma tanto dolce per far bene le cose in cui si crede; vuol dire diventare sempre più uomo cercando di capire come vivere veramente e non solo semplicemente esistere; vuol dire divertirsi e far divertire gli altri, stare bene e sorridere.

Social e Contatti

Spotify: https://open.spotify.com/artist/5LayyNeWmEIbxy8wJpbkQ0

Apple Music: https://music.apple.com/it/artist/be-a-bear/1102483725

Deezer: https://www.deezer.com/en/artist/10172574

Facebook: https://www.facebook.com/BeABearMusic/

Instagram: https://www.instagram.com/beabearmusic/

Promozione: M.F.M. Music Communication: Www.mfmpress.it