URBAN QUARTET feat. MAX IONATA | Sofà

0
229

URBAN QUARTET feat. MAX IONATA
Sofà
Jazz Collection. Saint Louis Music Center Srl
2023

Album delizioso. Riuscitissimi il titolo (complessivo e del brano d’apertura) a suggerire un jazz rilassato, da club, con un’energia che rimanda a stagioni intramontabili del quartetto piano-chitarra-contrabbasso-batteria (un nome per tutti quello di Wes Montgomery). E la copertina, deliziosamente vintage: insomma, un’edizione limitata in vinile ci starebbe benissimo.

Dalla title-track a “Cinquantuno”, dalla delicata ballad “Lucia” all’ottima idea di chiudere in blues (“Blues for Dannie”), tutti apprezzabili i temi e sempre avvolgente il sound, con spazi solistici ampi per Gianluca Robustelli alla chitarra e Giuseppe Sacchi al pianoforte, nonché, in un brano, per il contrabbasso di Vincenzo Quirico e la batteria di Federico Balestra.
Ma un merito ulteriore di questo disco è avvalersi della straordinaria partecipazione del sassofono tenore di Max Ionata (citato però solo in seconda di copertina).
Non si sa come dirlo, il cinquantunenne musicista abruzzese sembra in stato di grazia perenne, la forza limpida del suo solismo ne fa da anni un sassofonista ai vertici, da seguire in ogni sua avventura, solistica o, come in questo caso, da ospite. Ed eccolo decisivo anche in questo “Sofà” nel dare intensità, nell’aprire spazi, nel sondare profondità.

 

Musicisti:

Gianluca Robustelli, chitarra
Giuseppe Sacchi, pianoforte
Vincenzo Quirico, contrabbasso
Federico Balestra, batteria
feat.:
Max Ionata, sassofono

Tracklist:

01. Sofà (05:05)
02. Sister sadie (05:04)
03. Lucia (07:14)
04. Cinquantuno (05:03)
05. Very Late (09:08)
06. Blues for Dannie (09:55)

Link:

Saint Louis Music Center. Jazz Collection