RIGOTTO | Uomo bianco

0
281

Rigotto
Uomo bianco
Controrecords
2012


Uomo bianco e’ il secondo album di Paolo Rigotto. Il cantautore torinese attualmente collabora con il gruppo Banda Elastica Pellizza (premio SIAE Tenco 2008) e con il cantautore Francesco Stabile e ha partecipato anche alla reunion dei Syndone, gloriosa prog band del compositore Nik Comoglio. Presta inoltre la sua attivita’ anche a due ensemble di ricerca musicale ed inserimento sociale: il CLGEnsemble di Dario Bruna e il progetto Groove ‘n’ Therapy di Albino Vicario. Grazie all’esperienza con il gruppo Banda Elastica Pellizza (che ha visto questa band impegnata sui palchi di Premio Tenco, MEI Faenza, Caterraduno 2009) e alle interessanti collaborazioni con personaggi come Roberto “Freak” Antoni, e’ nato il suo progetto solista, iniziato con il primo cd Corpi celesti e proseguito con questo nuovo disco.



 


Uomo bianco e’ un atto d’accusa provocatorio, sarcastico e anticonformista nei confronti dell’uomo occidentale e delle contraddizioni contemporanee. Sul profilo musicale i brani di Rigotto sono animati da elettronica, rock, funk e rap, mentre i testi si riferiscono soprattutto al grave momento di crisi della societa’ odierna, partendo dalla perdita dei valori autentici da seguire e dei veri modelli da imitare. La deriva economica, politica e soprattutto morale del nostro Paese si sposano con altre problematiche legate alla disoccupazione, alla poverta’ e alla decadenza dell’arte e della musica; il tutto e’ simboleggiato sin dalla copertina nella quale il globo terrestre affonda in un water. Uomo Bianco e’ l’uomo della civilta’ occidentale nel senso piu’ ampio del termine.