DARREN JOHNSTON QUINTET | The Edge Of The Forest

0
220

Darren Johnston Quintet
The Edge Of The Forest
Clean Feed - distr. JTD
2009

Canadese dell’Ontario ma residente e attivo da diversi anni in California, Darren Johnston e’ un giovane trombettista assolutamente da tenere d’occhio. Tanto per iniziare le sue referenze artistiche nella Bay Area si collegano a soggetti quali Fred Frith, Myra Melford ed il Rova Saxophone Quartet, mentre per quanto riguarda i progetti in qualita’ di co-leader i nomi da fare sono principalmente quelli del Nice Guy Trio (gruppo attivo dal 2006 che include il contrabbassista Daniel Fabricant e il fisarmonicista Rob Reich) e dell’United Brassworkers Front, ensemble aperto a commistioni tra jazz d’ogni tipo, elettronica e musica folklorica balcanica, americana e sudamericana. The Edge Of The Forest rappresenta invece il debutto di Johnston come leader di un quintetto d’altissimo tasso tecnico, con eclettici veterani (il clarinettista Ben Goldberg e il contrabbassista Devin Hoff) e altri giovani leoni (il sassofonista-clarinettista Sheldon Brown e il batterista Smith Dobson) della fertile scena californiana. Ravvisabile nelle dinamiche ritmicamente eterogenee che erigono e scompongono forti temi melodici, il gusto contemporaneo e stilizzato della scrittura di Johnston rivela inoltre l’altra specialita’ e influenza estetica del trombettista, ossia la danza moderna e sperimentale. Nella sua tecnica strumentale vige uno sviluppo timbrico e armonico ricco di colori chiari e vivaci. Le tonalita’ nitide ed eleganti ricordano a tratti quelle di un Dave Douglas, con una voce di fondo piu’ duttile e maggiormente propensa a scarti improvvisi e cambi di altezze. La frizzante energia melodica di Be The Frog (in cui si staglia il bel lavoro improvvisativo della tromba e del clarinetto), l’anima post bop, la fantasia e la sincope ritmica di Foggy, l’alternanza (splendida) dei ruoli strumentali e il clima leggero e sensuale di Cabin 5, la vibrante esplosione del tenore di Sheldon Brown in seno ai toni piu’ metropolitani e aciduli di Broken, la pulsante polifonia e raffinata cifra straight jazz di Apples e i discorsi a due o piu’ voci, con sottili elecubrazioni e sfumature timbriche che mantengono alta la tensione narrativa di Sippin With Lou compongono nell’insieme un disco dal groove intenso e piacevole, dove l’improvvisazione resta appiccicata allo swing in maniera assolutamente geniale e perfettamente consona ai tempi correnti.


 




Voto: 8/10


Genere: Avant Jazz / Impro Jazz


 


 




Musicisti:


Darren Johnston – trumpet


Sheldon Brown – tenor sax


Ben Goldberg – clarinet


Devin Hoff – doublebass


Smith Dobson – drums


Rob Reich – accordion


 


 


 


 


 




Brani:


01. Be The Frog


02. Foggy [feat. Rob Reich]


03. Cabin 5


04. Broken


05. Apples


06. The Edge Of The Forest


07. Sippin’ With Lou


 


 




Links:


Darren Johnston: www.darrenjohnstonmusic.com


Clean Feed Records: www.cleanfeed-records.com