CARLO LOMANTO | The Beatles Album

0
280

Carlo Lomanto
The Beatles Album
Preludio Music
2011

I Beatles hanno prodotto una tale rivoluzione nel panorama della musica popolare del Novecento da sembrare quasi “calati dall’alto”, degli alieni arrivati da un altro pianeta musicale a dettare una formula nuova e rivoluzionaria a seguito della quale per la musica pop (e non solo) nulla sarebbe stato piu’ come prima.

Rendono bene il senso di tali affermazioni la rilevanza che il medievalista Jacques Le Goff ha dato alla band di Liverpool, ponendo l’opera omnia del gruppo tra i documenti piu’ rappresentativi per la societa’ del Novecento; e la scelta della NASA di inviare nello spazio in direzione della stella polare, a mò di biglietto da visita dell’intera umanita’, il brano “Across the Universe”.

 

Tra tentativi di emulazione, cover band a “vagonate” e trasfigurazioni varie del canzoniere beatlesiano si inserisce con merito “The Beatles Album” di Carlo Lomanto, vocalist, strumentista e compositore napoletano. Nella sua continua ricerca musicale, in cui la voce e’ costantemente mescolata all’elettronica, Lomanto incontra le canzoni piu’ famose dei Fab Four e le interpreta pressoche’ da solo, attraverso il sapiente utilizzo di loop sovrapposti. La voce, dunque, come (quasi) unico strumento, declinato, oltre che nella sua piu’ ovvia accezione melodica, anche nelle componenti armoniche e ritmiche, e che da’ sfoggio di se’ in “Day Tripper” e in “Withing you whithout you”.


Il risultato e’ piacevole e originale, impreziosito dalla presenza di alcuni ospiti d’eccezione. Gege’ Telesforo duetta alla pari con Lomanto in “Get back”, offrendo un solo alla sua maniera. E poi Antonio Onorato, Gennaro Porcelli e Pietro Condorelli che, in altrettanti stili, incrociano le chitarre con la voce del leader nella sognante “Something”, nella graffiante “Come Togheter” e nella delicata “I Will”. Operazione coraggiosa soprattutto per la scelta di brani arcinoti quella di Carlo Lomanto, alla sua terza esperienza da leader dopo “Le cose che ho perso” (2000) e “Lomantòs Market” (2003), e alla fine perfettamente riuscita.

 


 

Musicisti:

Carlo Lomanto, Lead and Background Vocals, Vocal Bass, Vocal Drums, Vocal Percussion and Vocal Synth, Acoustic, Hollow Body and Electric Guitars, Guitalele, Sampling

Special Guests:

Gege’ Telesforo, Vocal Drums and Scat Solo on “Get Back”

Antonio Onorato, Breath Guitar Solo on “Something”

Gennaro Porcelli, Electric Guitar Solo on “Come Togheter”

Pietro Condorelli, Hollow Body Guitar Solo on “I Will”


 

Brani:

01. Day Tripper
02. From Me To You
03. Get Back
04. Something
05. Come Together
06. Can’t Buy Me Love
07. I Will
08. Ob-La-Di Ob-La-Da
09. The Long And Winding Road
10. Within You Without You

 

 

Link:
Carlo Lomanto: www.myspace.com/carlolomanto
Preludio Music: www.preludiomusic.com