Teano Jazz 2014 – Montmartre Quartet e Nuevo Tango Ensemble (Riardo)

0
50

MONTMARTRE QUARTET

Oscar Montalbano: chitarra
Simona De Felice: voce, chitarra ritmica
Marco De Tilla : contrabbasso
Andrea Esposito: violino

Fondato nel 2002, il progetto Montmartre nasce dall’incontro di due musicisti di tradizioni musicali e caratteristiche artistiche differenti. Da un lato Oscar Montalbano, italo-francese cresciuto nella cultura tradizionale transalpina. Sua madre nata e vissuta a Montmartre (da cui il nome del gruppo), suonava infatti musette con la fisarmonica e cantava brani tipici della tradizione popolare francese; da qui il punto di partenza di una ricerca appassionata delle radici popolari della musica, il blues, il jazz americano, il folk tradizionale (da cui il progetto “Spaccanapoli” finito tra le produzioni Real World) ed infine l’approdo al jazz europeo e la scoperta della musica manouche. Dall’altro Simona de Felice attrice e cantante di swing, nata in una famiglia di musicisti di estrazione jazzistica. Da sempre appassionata al musical, alla rivista, attenta all’espressività, studiosa del tempi e dei modi dello swing; alla ricerca di un mondo che racchiudesse l’esperienza artistica maturata, di uno strumento, di un modo comunicativo che si sposasse ad una personalità eclettica e in movimento, incontra la musica manouche e non può che innamorarsene. In un collaudato duplice format (il trio spesso opera anche come quartetto includendovi il violino) il progetto Montmartre propone una accurata selezione di brani del celebre quintetto a corde dell’Hot Club de France, il gruppo del leggendario Django Reinhardt: valse musette, bolero, temi swing e classici del repertorio manouche francese del dopoguerra. Il lavoro filologico su Reinhardt diventa attuale per la consistenza degli arrangiamenti e bellezza dei soli, mentre il raffinato interplay della formazione offre affascinanti atmosfere parigine, echi gitani e un suono poetico di grande forza evocativa. Un mix ricco di fantasia e originalità, all’insegna di un intenso “french touch” che testimonia anche il culto verso il grande zingaro errante scomparso a Samois-sur-Seine il 16 maggio del 1953. Uno spettacolo e un repertorio imperdibili, volti a rivisitare la più nobile tradizione del jazz europeo secondo uno stile fedele ma al tempo stesso personale e per nulla scontato.

 

NUEVO TANGO ENSAMBLE

Gianni Iorio: bandoneon
Pasquale Stafano: piano
Pierluigi Balducci: double bass

Il Nuevo Tango Ensamble nasce nel 1999. Partendo da un’ammirazione profonda per la musica argentina, il trio nel tempo ha costruito una sua identità ben riconoscibile, in cui confluiscono la lezione del nuevo tango, una sensibilità melodica tutta italiana e una concezione autenticamente jazzistica della performance. La musica del grande compositore argentino Astor Piazzolla, che aveva sangue pugliese come i tre musicisti, è stata dunque assimilata, metabolizzata e distillata in una nuova sintesi, tra il tango nuevo e il jazz che i tre musicisti hanno sempre amato, tra la riconoscibile e orgogliosa italianità delle loro melodie e l’improvvisazione che fa di ogni loro concerto un evento irripetibile.

Teano Jazz 2014 – Montmartre Quartet e Nuevo Tango Ensemble (Riardo)   Teano Jazz 2014 – Montmartre Quartet e Nuevo Tango Ensemble (Riardo)   Teano Jazz 2014 – Montmartre Quartet e Nuevo Tango Ensemble (Riardo)   Teano Jazz 2014 – Montmartre Quartet e Nuevo Tango Ensemble (Riardo)   Teano Jazz 2014 – Montmartre Quartet e Nuevo Tango Ensemble (Riardo)   Teano Jazz 2014 – Montmartre Quartet e Nuevo Tango Ensemble (Riardo)   Teano Jazz 2014 – Montmartre Quartet e Nuevo Tango Ensemble (Riardo)   Teano Jazz 2014 – Montmartre Quartet e Nuevo Tango Ensemble (Riardo)   Teano Jazz 2014 – Montmartre Quartet e Nuevo Tango Ensemble (Riardo)   Teano Jazz 2014 – Montmartre Quartet e Nuevo Tango Ensemble (Riardo)   Teano Jazz 2014 – Montmartre Quartet e Nuevo Tango Ensemble (Riardo)   Teano Jazz 2014 – Montmartre Quartet e Nuevo Tango Ensemble (Riardo)