“Tachicardia”, intervista alla cantautrice salentina Greta Portacci

0
229

Greta Portacci è una cantautrice salentina apprezzata per la sua scrittura diretta, capace di esprimere il suo sentire profondo e il suo vissuto. Recentemente ha pubblicato il singolo “Tachicardia” in collaborazione con Bindolo, artista salentino proveniente dal raggae e dalla dancehall music. Due timbri ruvidi che, sebbene provengano da due generi diversi, si allineano perfettamente in un brano indie pop fresco ed estivo, sopra un beat moderno che passa dall’italiano al dialetto salentino.

 

Benvenuta, Greta. Lo scorso giugno è uscito “Tachicardia”, il tuo singolo. Che tipo di lavoro c’è stato in studio per la ricerca del sound?
Sicuramente per la scelta del sound il principale ringraziamento va a Nicco Verrienti per aver scelto tutto con cura ed aver lavorato alla produzione del brano.

Il brano vede la partecipazione di Bindolo. Com’è nata la vostra collaborazione?
La collaborazione con Bindolo è nata per caso, scorrevo tra la home di Instagram e comparì un suo video che guardai attentamente, così lo contattai subito per chiedergli di collaborare.

 

La tua canzone di cui vai più fiera? Quella più vera?
Sicuramente ancora oggi “Rifiorire Dentro” è la mia canzone manifesto che racconta la mia esperienza, il mio vissuto come non ho mai fatto. La porterò sempre con me poiché è stata, è e spero sarà per tanta gente fonte di coraggio e speranza.

 

 

Purtroppo oggi siamo figli dell’omologazione e del qualunquismo. Secondo te, prima, i nostri genitori o i nostri nonni hanno vissuto qualcosa di simile?
Credo che l’omologazione appartenga un po’ ad ogni epoca, nella nostra sicuramente viene vissuta in modo più amplificato a causa dei social network.

A proposito di live, hai date in calendario? Il posto più bello in cui hai suonato?
I live sono in continuo aggiornamento, fortunatamente non mi fermo mai! Sui miei social trovate tutti i dettagli.Il posto più bello dove io abbia suonato? Beh, sicuramente la prima volta che ho contato il brano “Rifiorire Dentro” davanti a tutta la gente che mi ha vista nascere e crescere.

Stai lavorando a un nuovo singolo o a un album?
Mi piacerebbe lavorare prima o poi ad un album ma per ora credo che pubblicherò un nuovo singolo. Non so ancora quando, sto valutando e sto scrivendo un po’ di cose, quando arriverà la canzone giusta sarò pronta a condividerla con tutti voi.