SHARG ULDUSU 4TET | Dune

0
403

SHARG ULDUSU 4TET
Dune
Abeat Records
2015

Un itinerario chimerico, pregno di suggestive fascinazioni, in cui riecheggiano le peculiari e speziate sonorità mediorientali che inebriano l’ascoltatore all’istante. “Dune” è la nuova proposta discografica targata Sharg Uldusù 4Tet, singolare formazione costituita da Ermanno Librasi (clarinetto in metallo, clarinetto basso, balaban e furulya), Max De Aloe (armonica cromatica, armonica bassa e fisarmonica), Elias Nardi (oud), Francesco D’Auria (batteria, percussioni e hang) e lo special guest Emanuele Le Pera (percussioni in Layli Djan e Kir Cicek). Il cd si compone di dieci brani, di cui quattro appartenenti alla tradizione e sei composizioni originali. Un profondo spirito ascetico si staglia in Dune (Ermanno Librasi), terza traccia del disco. Il playing di Librasi è finemente meditativo, dal potere magnetico. La sinuosa Fil Hadika (Elias Nardi) produce particolari vibrazioni emotive. Qui D’Auria attinge alla sua tavolozza timbrica dando vita a un costrutto ritmico tribale, contagioso e coloristico. In Fragman (Max De Aloe) l’autore della composizione manifesta la sua sensibilità espressiva con gusto e raffinatezza interpretativa. “Dune” è un album che ti trasporta idealmente nelle viscere della terra del Medio Oriente, attraverso una musica cangiante che stimola la fantasia.

Genere: World Music

Musicisti:

Ermanno Librasi, metal & bass clarinet, balaban and furulya
Max De Aloe, chromatic & bass harmonica and fisarmonica
Elias Nardi, oud
Francesco D’Auria, drums, percussion and hang

Special Guest:
Emanuele Le Pera, percussion

Brani:

01. Nihawend Lunga
02. Layli Djan
03. Dune
04. Kaleidos
05. E le stelle
06. Fil Hadika
07. Kir Cicek
08. Cisternino
09. Fragman
10. Uskudar

Link:

SHARG ULDUSU 4TET

Abeat Records