Secondo appuntamento con “It’s only ROCK’ N’ROLL – But I Like IT” – Napoli, 29 maggio 2010

0
221
sabato 29 maggio…concerti e dj set in RIVA al mare…

Tutti i sabati al Riva di via Coroglio – Napoli il nuovo evento settimanale:
“It’s only ROCK’ N’ROLL – But I Like IT”



sabato 29 live con:
BRADIPOS IV
http://www.myspace.com/bradipos4


La storia dei Bradipos IV ha inizio verso la fine degli anni ’80 a Caserta. In quegli anni tutti i componenti del gruppo suonavano in diverse band locali. Ghigo ed Enrico (basso e batteria) in un gruppo garage, Francesco (chitarra e tastiera) si dilettava con un gruppo pseudo-sperimentale dai toni decadenti e Massimiliano (chitarra) suonava con formazioni occasionali.
Virtualmente il gruppo già esiste da allora, ma è nel ’94 che i Bradipos si mettono insieme con l’intenzione di formare una band. Da quel momento in poi si dedicano alla ricerca di suoni ed atmosfere 60’s e 70’s.
Di lì a poco, dopo una lunga serie di concerti in diversi locali della città, registrano la loro prima demo-tape ( “Sloth’s Surfin’ Party ) spedendola un pò ovunque: riviste, fanzine, etichette. E’ in questo momento che escono le prime recensioni della stampa di settore e non solo (Rockerilla, Kick out the Jams, Misty Lane, Bassa Fedeltà, Maximum Rock and Roll, ecc.).
Verso la fine del 1997 i Bradipos hanno la possibilità, per la prima volta, di suonare fuori dalla propria città. Si tratta di un piccolo giro in Nord Italia che consente alla formazione di cimentarsi con pubblici diversi e sicuramente meno calorosi dell’ormai affezionato pubblico di casa.
In questo stesso periodo esce il primo 7” della band (“Beach Fool” per la Killyourself Punkarrecords di Parma, le cui copie andranno in distribuzione anche all’estero con la ESTRUS, la 1+2 e la Screaming Apple).
Tra il 1998 e il 1999, il gruppo suona ancora dal vivo, in giro per l’Italia (Bari, Roma, Siena, Ascoli, Trieste, Piacenza, Genova, Verona, Milano e così via), molto di frequente. I concerti più rappresentativi sono tutte le partecipazioni ai Festival della scena Surf-Beat-Garage italiana (Festival Beat, Bus’one 60’s party, ecc.) e quelli risalenti ad alcune date in particolare: al Centro Sociale “Brancaleone” di Roma in apertura ai Boss Martians il 14-4-98 e al teatro “Galleria Toledo” Napoli il 20-4-99 per la serata “Garagebeatsurfin’INFERNO