SASA’ MENDOZA 4et | BRASILIAN JAZZ PROJECT

0
391

Data: 17/10/2015
Città : Napoli - Napoli (Campania)

SABATO 17 OTTOBRE ore 22.00
SASA’ MENDOZA 4et | BRASILIAN JAZZ PROJECT

 

Pianoforte Sasà Mendoza
Percussioni Edmilson Cruz Lemos
basso Roberto Giangrande
Drums Domenico De Marco

La Musica che unisce e non divide…

Brazilian Jazz Project è la nuova proposta musicale di Sasà Mendoza,che nasce dal bisogno sempre più forte dell’integrazione o meglio la MUSICA come strumento di unione per lo scambio ed il rispetto delle diversità.

La tradizione e la freschezza della terra natia ,con un raffinato ed elegante linguaggio jazzistico mediterraneo ,si incontra e si fonde con l’aspetto arcano, poetico, forte e positivo della speranza, della“SAUDADE” nella tradizione brasiliana.

 

NEW AROUND MIDNIGHT
Via Bonito, 32, 80129 Napoli
Ingresso libero con consumazione obbligatoria
Brasserie – Birreria – Cocktail
Per info e prenotazioni Tel 348.4811722
Parcheggio convenzionato con il club di fronte
(Traversa Bonito entrando garage a destra).

 

 

 

 

Sasà Mendoza – Biografia

Pianista, fisarmonicista, compositore, arrangiatore, autore, cantante , instancabile indagatore di tutte le realtà colte e contemporanee,dal jazz alla word music.

Il primo progetto di Sasà Mendoza risale al 1995 , il sound mediterraneo di“ ALBA MEDITERRANEA” racconta con un  magnifico imprint da colonna sonora le leggende, la magia e i miti classici della grande tradizione partenopea.

Nel successivo lavoro “ SPONDE “anno 2006,l’artista evoca un viaggio nel Mediterraneo  attraverso   contaminazioni di suoni e stili fondendo ritmi musicali tipici del jazz con quelli propri della tradizione

mediterranea.

Nel 2010 si propone, per la prima volta , quale autore ed interprete dei suoi testi, oltre ad essere come di consueto, l’autore e l’arrangiatore delle sue musiche. In “GUARDANDO IL MARE “ produzione discografica “Blue Music” di Milano, l’artista affronta  con estrema eleganza poetica, raffinatezza musicale temi delicati del disagio morale , sociale e culturale propri della sua terra  “Napoli “ e della nostra epoca. Il suo nuovo album di porta il titolo“Perché l’Amore cambia“produzione discografica Musicheria l’Amore in tutte le sue espressioni è  il filo conduttore e il tema ispiratore delle sue composizioni. L’amore fonte di ispirazione, impulso primordiale di energia che fa emergere l’innato potenziale, un sole splendente che trasforma,  illumina ed espande la profondità della vita.” Perché l’amore cambia” rappresenta il raggiungimento di una maturità di stile dell’autore  con una conseguente  maggiore caratterizzazione delle sue poliedricità artistiche.  Le consuete sonorità del jazz da  si fondano con quelle melodiche introspettive delle canzoni  dando espressione  alla sua voce che racconta di bambini soldato vittime della guerra “ Come coriandoli “ , dell’amore filiale , “ Una Serenata “, della universale bellezza delle donne  “Donne d’ogni età “ dell’amore malato , ossessivo, distruttivo che “  Non se ne va “, e poi…l’amore profondo che apre il viaggio dell’anima verso l’eterno, l’amore che trasforma trionfando sull’oscurità e le illusioni e che conduce  al raggiungimento della felicità assoluta :”  Perché l’Amore cambia “un tracciato di cantabile musicalità, irrorato da un senso di radiosa freschezza mediterranea.

Anche in questa sua nuova produzione Sasà Mendoza, artista sensibile , dona un contributo concreto attraverso la sua musica a sostegno del rafforzamento della coesione sociale, della solidarietà, e così il suo ultimo lavoro si fonde con l’operato di due associazioni di volontariato che in ambiti diversi si sfidano ogni giorno operando per il rispetto e la affermazione del diritto alla vita:

Associazione diritto al cuore “che opera  a favore dei bambini orfani del Sita Hidden Academy di Watamu-kenya- regalare un libro per realizzare un sogno –

Associazione Alzheimer Artcafè “ che opera per il sostegno ai caregiver e ai malati di Alzheimer e dunque alla realizzazione degli  Alzheimer ArtCafè sul territorio.