SANTE SICA BAND al COVENT GARDEN Disco Pub di Capaccio Salo (Sa)

0
305

Comunicato Stampa

Sante Sica band
Covent Carden


PUB – RISTORANTE – DISCO


Via Magna Grecia, Capaccio Scalo (SA)



sabato, 1 dicembre 2012


Il 1 dicembre il by night dal vivo torna a riaccendere la movida salernitana. Ad accoglierla, il disco pub Covent Carden di Capaccio che, in vista della nuova stagione di eventi, ha virato verso un ritorno alle origini, ovvero al night di un tempo, proposto attraverso i piu’ noti rappresentanti del genere. Ad fare ritorno nella struttura – a meta’ strada tra il pub e la disco – che e’ stata per anni punto di riferimento per il tempo libero di migliaia di persone, sabato 1, sara’ la Sante Sica band, che prende il nome in prestito dal suo leader, l’imprenditore salernitano con una forte passione per la musica riversata nella pubblicazione di ben tre dischi. In un’atmosfera solitamente festosa e molto familiare, Sante Sica torna con la sua big band per ripercorrere i migliori successi della musica internazionale degli ultimi trent’anni. Un repertorio, il suo, che racchiude le hit degli anni ’60 e ’70, gia’ cavalli di battaglia di Nicola Arigliano, Fred Bongusto, Bruno Martino Paolo Conte, nonche’ brani di matrice latino-americana cantati lingua originale, in portoghese. Una serata chi ama il sound delle balere, a meta’ strada tra jazz latino e le atmosfere dei seventies. Una performance, rigorosamente eseguita dal vivo, con soli strumenti acustici, per una girandola di emozioni, un viaggio di due ore attraverso le piu’ importanti tappe della musica internazionale. Brani dal taglio piu’ introspettivo sono invece quelli racchiusi nei suoi tre dischi: “Se Viene un angelo”, “Bastardi” e “Palabras”, scritto in lingua portoghese. “Porto avanti questa passione dall’eta’ di 12 anni”, racconta il musicista. “Il mio strumento d’approccio alla musica e’ stato il pianoforte, sostituito oggi dal’inequivocabile suono del Rodhes. Un pò piu’ in la’, negli anni, ho iniziato a scrivere e a cantare le mie composizioni nonche’ quelle di altri, decisione maturata in seguito all’incontro, nell’albergo, che dirigo, con il cantautore Ivan Graziani che apprezzo’ le mie composizioni e mi incoraggio’ nel perseverare.” Saliranno, con lui, sul palco: Gianni Pinto al sax, Siro Scena alle tastiere, Jenny Cerzosimo alla chitarra, Peppe Grimaldi al contrabbasso, Vito Curcio alla batteria.
Ingresso libero


Per info e prenotazioni ai tavoli: 334 1235783