“Restante”, il nuovo disco di Alberto Nemo

0
11

Oggi, venerdì 29 maggio, esce “Restante”, il ventiseiesimo disco di Alberto Nemo. L’opera, prodotta da MayDay, è una sorprendente riscoperta e rilettura di brani d’eccezione.

Nelle scatole dei biscotti le nostre nonne chiudevano un mondo fatto di ricordi e di materiali per i piccoli lavori domestici. Lì dentro spesso restavano anche piccoli misteri, frammenti e briciole illeggibili per le persone estranee, ma per loro erano potenti attivatori della memoria e di una vita che, perdendo la sua reale presenza, si nutriva ora di profumi e silenzi. Questo nuovo disco di Alberto Nemo è la scatola ritrovata nella quale riscopre canzoni che hanno segnato un’epoca. Tra queste la celeberrima sigla finale del “Pinocchio” di Comencini sulla quale Nemo scolpisce, a colpi di chitarra elettrica, la figura emblematica di Geppetto.

Troviamo una versione di rara intensità di un grande classico come “Bella Ciao” e colonne del nostro passato musicale con nuove traduzioni in italiano. “Eroi” del “Duca Bianco” diviene un omaggio ai moderni eroi in corsia che combattono la loro battaglia in prima linea. Concludono il disco tre brani rimasti nel cassetto fino ad ora e inseriti per la gioia di chi ama le inconfondibili “musigrafie” sonore di Alberto, Tutto questo con una voce, uno strumento e, soprattutto, Alberto Nemo.

 

L’album verrà stampato esclusivamente in vinile solo su ordinazione. La copertina di ogni singola copia verrà dipinta a mano da Mauro Mazziero.

https://www.mescalina.it/musica/news/15080/maydayarte