Pre-Capodanno con Improvvisatore Involontario

0
164

Data: 29/12/2014
Città : Catania - Catania (Sicilia)

Lunedì 29 dicembre al  Pulp Paper – Cartiera di Catania

Improvvisatore Involontario presenta:

Pre-Capodanno con Mucca Alzata,

omaggio agli Squallor

Una serata all’insegna della creatività con la conduction del batterista e compositore Francesco Cusa

Lunedì 29 dicembre appuntamento imperdibile alle ore 22 con il Collettivo Improvvisatore Involontario al “Pulp Paper – Cartiera” via Casa del Mutilato, 8 a Catania con l’evento “Improvvisatore Involontario presenta: pre-Capodanno con Mucca Alzata, omaggio agli Squallor” (ingresso a offerta libera).

Musicisti e artisti provenienti sia dall’Italia che dall’estero, animati dal desiderio di realizzare una “big reunion” dei nuovi e vecchi Involontari daranno così vita a uno spettacolo all’insegna della creatività in una suggestiva location, quella del “Pulp Paper – Cartiera”, locale rinato dalla storica cartiera catanese.

In tale occasione i musicisti del Collettivo Improvvisatore Involontario nonché etichetta, tra le realtà più importanti del panorama della musica improvvisata italiana, lanceranno anche la campagna promozionale, già presente sul sito, “Improvvisatore ha bisogno di voi” (il cui hashtag è #ImproSostienInvolontario) che servirà a finanziare il Festival di Improvvisatore Involontario nel 2015 a Valdapozzo (AL).

Gli artisti che interverranno allo spettacolo si esibiranno insieme sul palco costituendo un gruppo di Improvvisatori molto ampio e variegato: sarà presente il chitarrista  e docente di chitarra jazz al conservatorio di Palermo, Paolo Sorge; la flautista e performer abruzzese, residente a Firenze, Cristina Italiani; l’attore e performer genovese, Alessandro Borsone; la cantante jazz romana, Costanza Alegiani; il giovane pianista siciliano, attualmente residente a Groningen (Olanda), Giacomo Caruso; il trombettista cagliaritano Mauro Medda e il trombettista pugliese, che adesso vive a Milano, Vito Emanuele Galante.
A loro si uniranno i musicisti siciliani Ferdinando D’Urso (sax alto), Enrico Cassia (chitarra), Michele Caramazza (basso)  e Andrea Sciacca (batteria).  Il visual artist Andrea Pennisi e la live painter Raffaella Piccolo sottolineeranno i momenti salienti della serata con le loro creazioni estemporanee.
I “Naked Musicians”, cioè musicisti “nudi” (in senso figurato) che interverranno improvviseranno con un vocabolario di segni ideografici e gesti utilizzati dal compositore e batterista, qui in veste  di “conductor”, Francesco Cusa.
La presentazione dello spettacolo sarà affidata allo scrittore catanese Salvatore Massimo Fazio che, reduce dalle  precedenti “incursioni” nel mondo di Improvvisatore Involontario, creerà un dialogo “tra il serio e il faceto” con il pubblico che interverrà alla serata.

 

Per info:
info@improvvisatoreinvolontario.com
www.improvvisatoreinvolontario.com
www.facebook.com/improvvisatoreinvolontario
http://twitter.com/improvvisatore_
www.youtube.com/user/IMPROVVISATORIO
Link della campagna Improvvisatore ha bisogno di voi #ImproSostienInvolontario http://www.improvvisatoreinvolontario.com/blog/14/improvvisatore-involontario-ha-bisogno-di-voi

Quando:
il 29 dicembre dalle ore 22. Ingresso con offerta libera.
Evento Facebook: https://www.facebook.com/events/1521663174774943/

Dove:
Pulp Paper – Cartiera
Via Casa del Mutilato, 8
Catania
Telefono:  +39 348 2595129
www.facebook.com/CartieraCatania