Pino Iodice Trio al Music Art

0
751

Data: 24/02/2017
Città : Napoli - Napoli (Campania)

Venerdì 24 febbraio,  al Music Art di Napoli, potremo applaudire il Pino Iodice Trio, talentuoso ensemble formato dal contrabbassista Marco De Tilla e dai fratelli Pietro e Pino Iodice, rispettivamente batterista e pianista di questa formazione.

 

Pino Iodice, napoletano, si diploma in pianoforte presso il Conservatorio D. Cimarosa di Avellino e studia contemporaneamente pianoforte jazz a Siena sotto la guida del pianista Franco D’Andrea. Si diploma in Composizione ed Arrangiamento Jazz con il massimo dei voti. Ha svolto attività didattica in Pianoforte Jazz, Composizione, Arrangiamento ed Orchestrazione Jazz ed Improvvisazione Jazz a partire dal 2004, presso vari prestigiosi Conservatori musicali italiani. Attualmente esercita l’attività di docenza presso il Conservatorio G. Verdi di Milano.

Ha fondato e dirige la Power Jazz Unusual Orchestra e, insieme alla moglie, la fisarmonicista Giuliana Soscia, anche della OJP – Orchestra Jazz Partenopea; ha collaborato, in qualità di pianista, direttore, arrangiatore e compositore con altre orchestre come la  PMJO – Parco Della Musica Jazz Orchestra di Roma, la SNJO – Scottish National Jazz Orchestra e la SJO – Salerno Jazz Orchestra.

‘E stato per quattro anni direttore artistico della rassegna Contaminazioni Jazz presso i conservatori di Potenza e di Avellino. Svolge attività concertistica anche all’estero, collaborando con grandi nomi della scena jazz internazionale come Brandford Marsalis, Richard Galliano, Uri Caine, Paolo Fresu, Enrico Rava.

Insignito di numerosi riconoscimenti, ha collaborato in maniera continuativa alla realizzazione di opere per la televisione, il teatro ed il cinema.

‘E leader non solo del citato Pino Iodice Trio, con il quale pubblica il CD New Steps,  ma anche del quintetto Pino Jodice Quintet:  insieme a Daniele Tittarelli al sax alto ed a Max Ionata al sax tenore, con i quali  pubblica il CD Suspended. ‘E di prossima uscita il suo Manuale di Composizione, Arrangiamento e Orchestrazione per Orchestre Jazz con allegato CD e partiture Vol.I, edico dalla Morlacchi Editore di Perugia.

 

Il batterista Pietro Jodice, napoletano, inizia studiando il clarinetto, appassionandosi solo in seguito alla batteria; si trasferisce a Roma alla fine degli anni Ottanta e si afferma immediatamente tra i musicisti di spicco del panorama jazz italiano.

Si esibisce in alcuni Jazz clubs ed in prestigiosi festival nazionali ed internazionali; prende parte a numerose puntate della trasmissione radiofonica Radio Jazz insieme a, tra gli altri, Massimo Urbani, Flavio Boltro, Francesco Puglisi.

Fonda con Mario Corvino la Corvini & Iodice la RJE – Roma Jazz Ensemble, una orchestra attiva da diversi anni e creata come fucina di nuovi talenti, che hanno così avuto l’opportunità di creare ed arrangiare musiche originali, di crescere artisticamente nell’ambito di un progetto musicale di alto prestigio. Con la RJE ha dapprima inciso il CD Signor Jones, poi Homage To Yusef Lateef & Corvini Iodice Roma Jazz Ensemble – uscito negli USA ed infine Fast Race. Questa orchestra, per volontà della direzione dell’Auditorium Parco della Musica di Roma e su indicazione dello stesso Iodice è poi diventata l’orchestra stabile dell’Auditorium, cambiando il proprio nome in PMJO – Parco Della Musica Jazz Orchestra.

Ha collaborato con moltissimi artisti dell’ambito jazz nazionale ed internazionale, suonando in diverse ed affermate formazioni orchestrali e non.

Svolge attività didattica specialistica, insegnando presso sedi prestigiose come il Conservatorio Nicola Sala e la Saint Louis Music Center di Roma; ha scritto alcuni metodi di studio per studenti specializzandi in batteria jazz ed ha tenuto diversi stages professionali di strumento, sia presso scuole specialistiche di tutta Italia, sia durante alcuni festival jazz nazionali.

 

Completa il Trio il versatile e talentuoso contrabbassista Marco De Tilla, nato a Napoli nel 1977;  a sette anni si avvicina alla musica, iniziando a suonare il pianoforte; con la maturità decide di voler intraprendere questa strada da professionista e studia basso elettrico e contrabbasso con il Maestro Rino Zurzolo, approfondendo ulteriormente lo studio dello strumento con i Maestri Leveratto, Vigorito e Di Castri. Attualmente insegna basso elettrico e contrabbasso jazz presso il Conservatorio San Pietro a Majella di Napoli ed il C. Gesualdo da Venosa di Potenza. Ha insegnato presso la scuola La Mela Di Odessa di Avellino, tenendo corsi, oltre che di Basso elettrico e Contrabbasso, anche di  Musica d’Insieme Jazz e di Avvicinamento all’Improvvisazione. Diviene assistente per i corsi che si tengono presso l’Ismez (Istituto Nazionale per lo Sviluppo Musicale del Mezzogiorno), dopo esserne stato a sua volta corsista frequentatore.
Partecipa alla registrazione di numerosi lavori discografici di tantissimi musicisti italiani e stranieri. Vince alcuni concorsi come Il Tuscia In Jazz – Jimmy Woode Award-, il Salerno Music Doors dove si aggiudica il primo posto ed il premio della critica con il quartetto che porta il suo nome.
Prende parte a diversi programmi radiofonici trasmessi su scala locale e nazionale come La Stanza Della Musica nonchè ad alcune trasmissioni televisive come  una puntata de La Squadra, in veste di attore/contrabbassista.
Suona Nella Go-Organic Orchestra diretta da Adam Rudolph, entra a far parte dei Jazz Lag, dove si esibisce insieme a Pietro Condorelli ed Emanuele Cisi.
Nel 2007 si laurea in Musica Jazz I Livello con il voto di 110 e lode e consegue il Diploma inferiore di Contrabbasso con il Maestro Ermanno Calzolari. Si esibisce nell’ambito dei più rinomati festival jazz italiani e stranieri, vince il secondo premio della categoria professionisti al concorso del Baronissi Jazz con il trio di Leonardo De Lorenzo.

Una serata di ottima musica davvero da non perdere: il Presidente Ennio Forte, il Direttore Artistico Peppe Reale e sua moglie Hermina ci aspettano al Music Art.

Donatella delle Cese

 

Dove: Music Art

Indirizzo: Vico Santa Maria della Neve, Mergellina (La Torretta), Napoli

Informazioni e Prenotazioni: 338.5669770