PIANO CITY NAPOLI 2023 – il programma del 15 ottobre: tra gli eventi più attesi il concerto di Bruno Canino, il concerto con le cuffie Silent Piano e il concerto all’alba

0
359

PIANO CITY NAPOLI 2023 – IX EDIZIONE

Quarto e ultimo giorno di manifestazione

Tra gli eventi più attesi il concerto di Bruno Canino, il concerto con le cuffie Silent Piano e il concerto all’alba

Quarto ed ultimo giorno di eventi per la Nona edizione di Piano City Napoli. Quattro i main concert previsti domenica 15 ottobre.

Tra gli appuntamenti più attesi, alle ore 21, all’Auditorium Porta del Parco di Bagnoli quello con la classica di Bruno Canino che torna ad esibirsi a Piano City Napoli con la partecipazione di Gianantonio Frisone. Titolo della serata “L’Europa di mezzo”, musiche di A. Dvorak, L. Janacek, G. Ligeti, B. Bartok.

 Per la sezione dei Concerti a due pianoforti  nella Basilica di San Paolo Maggiore alle ore 20.30, Nicola Andrioli e Danilo Blaiotta rendono omaggio a George Gershwin con  “Gershwiniana”

Doppio appuntamento a FOQUS – Fondazione Quartieri Spagnoli per “I premiatissimi”, la novità di questa edizione dedicata a giovani talenti vincitori di importanti premi internazionali: alle ore 19 con Irene Veneziano, che suonerà musiche di E. Grieg, B. Smetana e F. Chopin;  alle 20, con Leonardo Colafelice per un programma di musiche di F. Liszt, R. Schumann, C. Debussy, F. Chopin.

Tra gli appuntamenti in evidenza, il tradizionale “Concerto all’Alba”: alle ore 06.30 al Museo Hermann Nitsch, con le improvvisazioni di Federico Gerini protagonista con “Yugen” termine che nell’estetica giapponese indica l’imperscrutabile, l’insondabile, il misterioso. Ingresso con biglietto ridotto del Museo euro 3

Pomeriggio magico alle ore 17 in Galleria Umberto con l’insolito Concerto in cuffia. Grazie alla  tecnologia del “Silent Piano”, il pubblico potrà ascoltare le esecuzioni di Marco Bottazzi, Sophie Vallauri, Angelo Amico e Simone Sassu con l‘utilizzo di cuffie fornite al momento.

Dalle 11 alle 18 a Galleria d’Italia “Rachmania”, maratona degli allievi dei conservatori campani in
occasione del 150° anniversario della nascita di Sergej V. Rachmaninoff

Per la sezione kids  alle ore 12 da FOQUS Fondazione Quartieri Spagnoli, “I bambini sui piano…forti!!!”, rende omaggio al maestro Remo Vinciguerra, uno dei più importanti compositori in Italia per la didattica pianistica in stile jazzistico e moderno. A cura di Anna Grazie Di Meo e Placido Frisone 5 bambini per 5 pianoforti con i pianisti Francesco Giulietti, Viola Pignatelli Iannuzzelli, Matteo Pisano, Daria Sabatino, Claudia Scoppa.

Infine, alle 21.30 sempre da FOQUS – Fondazione Quartieri Spagnoli,  arriva “Napule è … Steinway Spirio” per un duetto tra il pianista Franceso Parrino e il pianoforte autosuonante a colpi di arrangiamenti pop.

È importante sapere che tutti i concerti sono ad ingresso gratuito fino ad esaurimento posti (secondo l’agibilità delle location) ad eccezione del Museo di Capodimonte, del Museo Filangieri, di Villa Pignatelli e del Museo Nitsch per i quali è necessario un biglietto d’ingresso consentendo la visita alle collezioni.

Per i concerti in cui è obbligatoria la prenotazione è possibile farla dal sito web www.pianocitynapoli.it. Ai concerti prenotati si potrà accedere fino a 15 minuti prima dell’orario di inizio, poi sarà annullata la prenotazione e non sarà possibile entrare a concerto iniziato.

IL CALENDARIO COMPLETO