Piacenza Jazz Fest – Note di Donna – Il 4 aprile la finale

0
300



Si e’ svolta giovedi’ 5 marzo scorso, la finale del Concorso Nazionale “Note di Donna” (terza edizione), concorso organizzato in stretta collaborazione con gli Assessorati alle Pari Opportunita’ della Provincia e del Comune di Piacenza e riservato a tutte le donne compositrici di brani jazz, di nazionalita’ italiana, senza nessun limite di eta’.

Il materiale cartaceo inviato dalle concorrenti e’ stato selezionato da una Giuria di esperti ed esperte, che ha ammesso alla finale otto composizioni inedite, le quali sono state presentate dall’Ophelia Quartet, composto da Stefano Guazzo al sax, Gianluca Tagliazucchi al pianoforte, Claudia Natili al contrabbasso e Barbara D’Alessio alla batteria.

Le composizioni sono quindi state valutate da una Giuria presieduta dal saxofonista Tino Tracanna, che ha prontamente sostituito la pianista e compositrice jazz Rita Marcotulli che era indisposta. In Giuria anche Donatella Ronconi (editore del quotidiano di Piacenza “Liberta’”), Eleonora Bagarotti (musicista e critica musicale) e Andrea Zermani (musicologo e musicista).


Le vincitrici sono (in ordine alfabetico):

Silvia Manco di Casarano (LE)
con il brano “‘Ntartej”

e

Giulia Salsone
di Roma
con il brano “Camminando nella notte”

Premio del pubblico a:
Michela Lombardi di Camaiore (LU)
per il brano “Never Ending Spring”

La graduatoria delle vincitrici sara’ resa nota solo sabato 4 aprile 2009, in occasione del “Gala di premiazione e fine festival”, che si terra’ alle presso lo Spazio “Le Rotative”. Alla compositrice del brano che si classifichera’ primo, verra’ assegnato un premio di 1.000 euro, mentre la compositrice che si piazzera’ al secondo posto sara’ omaggiata di un gioiello di fattura originale, ideato e realizzato da Valeria Civardi, appositamente per la manifestazione.