PETER BERNSTEIN Quartet per Jazz al Parenti

0
232

Data: 22/03/2015
Città : Milano - Milano (Lombardia)

Un nuovo e originale percorso in una città in cui da molti anni manca un vero festival di musica improvvisata. Con interpreti indiscutibilmente geniali come Kenny Werner e Steve Kuhn, passando per l’arte sopraffina di Lew Tabackin, e giungendo al moderno mainstream di Peter Bernstein e alla Black American Music del più giovane Logan Richardson, questa prima breve rassegna tratteggia una molteplicità di esperienze ed estetiche, di storie, di individui, di stili, di nazionalità.  G.G.Morelenbaum

 Domenica 22 marzo | ore 11.00

Peter Bernstein chitarra, Sam Yahel piano, Omer Avital basso, Gregory Hutchinson batteria

Peter Bernstein (NY 1967) fa parte di quel circolo di musicisti newyorkesi che a partire dagli inizi degli anni ‘90 hanno dato una svolta e un nuovo corso al linguaggio jazzistico dopo la secchezza del decennio precedente. Interagendo per anni in stretta collaborazione con musicisti del calibro di Brad Mehldau, Kurt Rosenwinkel, Mark Turner, Jorge Rossy, Brian Blade, Peter nel 1989 forma un trio ancora attivo – insieme al pianista-organista Larry Goldings e il batterista Bill Stewart – che ha rappresentato un’icona mondiale per un folto numero di musicisti e appassionatiBiglietti €15
Abbonamento (4 concerti su 5) €44

Teatro Franco Parenti
Via Pier Lombardo, 14 – 20135 Milano
biglietteria 02/59995206
biglietteria@teatrofrancoparenti.it