Paolo Palopoli e Sergio Forlani presentano “Armodia etnica” – NAPOLI, MUSEO MADRE, 11 AGOSTO 2008

0
105
MUSEO MADRE
NAPOLI, via Settembrini 79
LUNEDÌ 11 AGOSTO
ORE 21,30

SCATOLA SONORA – MUSICISTI ASSOCIATI
presenta

PAOLO PALOPOLI
“ARMODIA ETNICA”


Lunedì 11 agosto alle 21,30 al museo d’arte contemporanea MADRE di Napoli Paolo Palopoli presenta il progetto musicale “ARMODIA ETNICA”, elaborato insieme a Sergio Forlani e realizzato con la collaborazione di Rocco di Maiolo, Emiliano de Luca ed Enrico Del Gaudio.

Dopo anni di ricerche, partendo dal lazz ‘classicò e arricchendo il loro stile con influssi di latin, fusion e musica etnica da tutte le parti del mondo, i due musicisti hanno creato appunto “ARMODIA ETNICA”, titolo che rappresenta una dichiarazione di intenti: all’attributo ‘Etnica’ (simbolo evidente della volontà di recupero e riscoperta delle differenti tradizioni musicali popolari del bacino del Mediterraneo, dell’Est Europa e del Sud America) si unisce la crasi tra le parole ‘Armonia’ e ‘Melodia’.

Questo il desiderio dei due musicisti partenopei, questo l’esito che si sostanzia in sette brani esclusivamente strumentali caratterizzati da un’innegabile piacevolezza d’ascolto, nonchè da una coerenza interna di un racconto sonoro unico che, pur tra ritmiche diverse e tra influenze mutuate da svariate tradizioni musicali, mantiene un’omogeneità artistica di fondo.

Si crea in questo concerto un ventaglio ampio e vario di sonorità che spaziano dall’irrinunciabile base jazzistica ad atmosfere in grado di fondere il linguaggio afro-americano con il tango, la musica araba, indiana, latin, afro e popolare nell’accezione più alta del termine. Il tutto, però, svincolandosi dall’etichetta-categoria, cristallizzata e ormai abusata, oltre che impropria, di jazz mediterraneo.

Paolo Palopoli – chitarra
Rocco Di Maiolo – sax
Sergio Forlani – piano
Emiliano de Luca – basso
Enrico Del Gaudio – batteria


Il biglietto d’ingresso costa 10 euro e vale anche per il museo che è aperto
per tutta la giornata fino a mezzanotte.

INFORMAZIONI
www.scatolasonora.org