PAOLO ANGELI e HELENE BRESCHAND – il 12 Novembre al COSE di Roma

0
244


COSE 3a edizione – 12 NOVEMBRE 2009
Auditorium ex Mattatoio di Testaccio


P.zza Orazio Giustiniani 4 – Roma – h 21:00 – Ingresso 12€


“ACQUA ALLE CORDE”


Paolo Angeli – Chitarra Preparata
He’le’ne Breschand – Arpa


Acqua alle corde e’ un fenomeno ben noto ai marinai: una corda di canapa, se bagnata, aumenta di diametro e di conseguenza diminuisce di lunghezza. Nel 1586 il capitano di bastimento Bresca, osservando il sollevamento dell’obelisco in P.zza S.Pietro a Roma, si accorse che le corde tirate da 140 cavalli e 800 uomini si stavano allungando. Il rischio era di veder frantumato al suolo il pesante monolito. Il suo grido “Acqua alle corde!” – che rompeva con l’editto papale che in citta’ imponeva in silenzio, pena la decapitazione – e l’uso della sopracitata tecnica, salvo’ l’obelisco e gli umani che lavoravano nella piazza.


Nessuna nostalgia o epopea vaticanista costituisce il background del duo Angeli-Breshand (al limite radio vaticana potra’ essere riciclata come white noise). Una chitarra sarda e un’arpa, entrambe preparate e modificate, abbandonano i precorsi predefiniti delle rispettive letterature e si inoltrano nell’esplorazione di sentieri tracciati dai visionari del novecento (Cage, Berio, Frith). La traslazione della tecnica marinara, la conoscenza della mutazione delle sartie con alle spalle solidita’ e cultura sedimentata, sintetizza lo spirito di totale apertura che il duo ha nella navigazione a vista tra le mete dei generi musicali, contemplati come isole da esplorare in ogni anfratto attraverso la pratica dell’improvvisazione. Le corde in gioco sono 65 (47 l’arpa, 18 la chitarra) e sono innumerevoli gli oggetti rubati al quotidiano e le tecniche che vengono utilizzati per dare un impatto orchestrale alla gamma apparentemente limitata di arpa e chitarra. Dimenticate le atmosfere rassicuranti de ‘L’intervallo’: grido, punto di rottura, tensione, fisicita’, annullamento della distanza, lotta corpo a corpo tra musicista e strumento caratterizzano la musica di Paolo Angeli e He’le’ne Breschand.


Info:
+39 06 5432212
+39 3775002062


www.lsdproduzioni.eu


info@lsdproduzioni.eu
press@lsdproduzioni.eu