MARCO OLIVIERI TRIO | Onda anomala

0
114

Marco Olivieri Trio
Onda anomala
Zone di musica
2012

L’operosita’ del caso, quattro passi leggeri e fermi con lo sguardo rivolto al mare, poi d’improvviso il rapimento visivo, la seduzione dell’onda anomala, un figura che accoglie e disorienta, ma che, avvicinandosi, libera tutta la sua vera essenza. Una sintesi di gioia e di effimeri piaceri, che hanno accompagnato il percorso di crescita musicale di Marco Olivieri, un ragazzo che ha saputo cogliere lo spirito giocoso, libero e sano della musica, senza restrizioni o esasperazioni futili, cercando di capire ed ascoltare il proprio strumento, dando importanza alla conoscenza ma ascoltando il linguaggio delle emozioni che man mano si sviluppava nella sue riflessioni sonore.


Un disco dove l’amore per l’improvvisazione e l’attenta ricerca dei suoni si commistiona ai turbamenti emozionali delle melodie e ad una sincera e smaliziata voglia di divertirsi, senza polarizzazioni stilistiche o lustri virtuosistici, cercando di unire le comuni saggezze e dare risalto ai differenti livelli di osservazione. Caratteristiche che hanno permesso l’incontro con Daniele Basirico e Claudio Sbrolli, due giovani talenti da seguire. Nello scorrere compositivo di questa prima fatica discografica e’ presente l’intero esperire di vita del trio, la loro creativita’, la musica che hanno dentro ed il messaggio empatico che regala, a chi ascolta, positivita’, entusiasmo ed una grande dose di energia buona, la stessa che si percepisce nella liberta’ espressiva della formazione…dalla meravigliosa intesa.




Voto: 7/10
Genere: Jazz contemporaneo


Musicisti:
Marco Olivieri, piano
Daniele Basirico, electric bass, double bass
Claudio Sbrolli, drums, percussion


Brani:
01. Onda Anomala
02. Bianchissima
03. Aldebaran
04. Viaggio di Note
05. Farewell, Little Fairy
06. Colpo di Gioia


Links:
Zone di Musica: http:// www.zonedimusica.com
Marco Olivieri: http:// www.marcooliveri.it