Nicole Perini: Ragazzo di Periferia è il nuovo video

0
110

È disponibile da oggi, per l’etichetta Musicantiere, il video ufficiale di Ragazzo di periferia, singolo d’esordio di Nicole Perini. Scritto in collaborazione con il cantautore Michele Sechi e con il produttore Alessandro Di Dio Masa, è un singolo pop dal carattere molto radiofonico, impreziosito da un ritornello melodico e accattivante e dall’interpretazione sentita ma leggiadra di Nicole, che mette in mostra fin da subito le proprie qualità vocali.

Il brano rappresenta l’incontro di due anime ribelli, due “pecore nere” ma con animo buono e sensibile: un ragazzo di periferia che non ha mai avuto nulla ma ha sempre lottato per seguire i propri valori e obiettivi, e una ragazza malinconica che ha sempre sentito di essere diversa, talvolta inadeguata, ma che era semplicemente rara. Entrambi hanno arte e sogni nelle vene, e sporcandosi di dolore, di sudore e di esperienze imparano a trasformare le proprie paure in sogni e punti di forza.

“Questo video è semplice, con quel velo di tristezza rappresentato proprio dalle luci soffuse dei lampioni in una periferia immersa nella nebbia. Le scene sono state riprodotte pensando a una malinconia raccontata attraverso ricordi felici… proprio qua si crea quell’intreccio di gioia e dolore che ritroviamo in tutta la canzone. Piccoli dettagli, come il treno che passa, rappresentano la vita con tutte le sue sfaccettature. Il video, con la regia di Charlie Tango che ha capito perfettamente cosa doveva comunicare la canzone, è semplice appositamente, girato in una Padova notturna e periferica. Il nocciolo di tutto è che amore e dolore creano emozioni e vita, perché quest’ultima è proprio fatta di questo. Trasformare in musica queste sensazioni era lo scopo”, racconta Nicole Perini a proposito del video.

Produzione esecutiva: Arena Eventi srl
Management: Salvo Natoli
Produzione artistica: Alessandro Di Dio Masa
BIO
Nicole Perini è una cantante classe 1995 di San Vito al Tagliamento, in provincia di Pordenone. Dai nove ai diciassette anni studia canto, partecipando a varie rassegne canore e serate del suo territorio, fra cui il Percoto Canta, un evento musicale rilevante della sua regione, classificandosi al primo posto il primo anno e vincendo il premio della critica l’anno successivo. Dopo un periodo di allontanamento dalle esibizioni, nel 2022 torna a sentire il bisogno di far ascoltare la sua musica e si esibisce al gala della mostra del cinema di Venezia presso il grande Hotel Ausonia Hungaria, e poi al Cantagiro 2022 a Fiuggi, classificandosi al primo posto della categoria New Voice Interpreti con il brano Margherita di Riccardo Cocciante. In collaborazione con Arena Eventi e Musicantiere Toscana, ha prodotto due brani inediti, il primo dei quali, Ragazzo di periferia, fuori il 27 gennaio 2023.