Nasce Dear Gear Records, una nuova etichetta indipendente che dà voce alle band underground italiane shoegaze e affini

0
114

È stata ufficialmente lanciata Dear Gear Records, una nuova etichetta indipendente fondata con l’obiettivo di dare voce alle nuove band underground vicine a generi come shoegaze, garage rock, dream pop e post-grunge, suoni da sempre contaminati tra loro che stanno vivendo una nuova primavera dentro e fuori il nostro Paese.

La passione per questi generi musicali e l’entusiasmo nel supportare le band emergenti all’interno della scena underground hanno spinto il fondatore, Enrico Tosti, a dare vita all’etichetta. Con la creazione di Dear Gear Records, Tosti spera di gettare le basi per un autentico movimento musicale all’interno della scena underground italiana, aiutando i musicisti a creare una community tra loro e tra gli ascoltatori.

La prima pubblicazione di Dear Gear Records, in uscita il 27 settembre 2023, sarà l’EP The Physical Impossibility of Death in the Mind of Someone Living della band lodigiana Six Impossible Things.

“Sono entusiasta di annunciare la nascita di Dear Gear Records e di presentare al pubblico il talento e la creatività di band italiane di stampo shoegaze. Con il sostegno di questa etichetta, spero di far crescere un movimento musicale autentico e duraturo, dichiara Enrico Tosti. “È da tempo che nutrivo l’ambizione di creare una nuova entità che potesse contribuire a dare voce ai gruppi che militano in una scena italiana sempre più ampia”.

Per ulteriori informazioni, si può contattare l’etichetta alla mail:
deargear.records@gmail.com