AA.VV. | Musique du Laos

0
250

AA.VV.
Musique du Laos
Maison des Cultures du Monde
2004

Il Laos e’ un piccolo paese che si trova nel cuore del sud est asiatico. Imponenti massicci montuosi ricoprono quasi tre-quarti della sua superficie. Difficile e’ dunque l’accesso tanto che molti paesi sono raggiungibili solo in piroga. Il fiume Mekong e’, infatti, l’asse portante del paese, la via di comunicazione e di sostentamento. Poco densamente popolato, il Laos conta oggi non piu’ di cinque milioni di abitanti, nonostante presenti una grande varieta’ di etnie, se si pensa che sono presenti circa quarantotto gruppi etnici che appartengono a quattro grandi famiglie etno-linguistiche, che in questo disco corrispondono a quattro tipologie di registrazioni: 1. austro-asiatiche, 2. tai-kadai, 3. tibeto-birmane, 4. miao-yao.
Le popolazioni dette austro-asiatiche o anche Mon-Khmer sembrano essere quelle autoctone di piu’ antica data sul territorio del Laos. Per rappresentare la musica di queste popolazioni, sono riportate registrazioni di “khmou'” [1-7] (reg. nelle province di Oudomxai e Louang Namtha), o khe’ne, un organo a bocca, che generalmente viene accompagnato dal canto. La parte vocale e’ melodica se il pezzo e’ di tema amoroso, declamatoria se si tratta di cerimonie rituali. Delle popolazioni austro-asiatiche sono riportati due cori d’amore, detti “O