Miles Davis elettrico riletto da WADADA LEO SMITH e ORGANIC al Manzoni di Milano

0
180

COMUNICATO STAMPA


CONCERTO DI CHIUSURA STAGIONE 2010-11

Domenica 27 marzo 2011, ore 11.00


TEATRO MANZONI

UNICA DATA ITALIANA



Miles Davis ‘elettricò riletto dal leggendario


WADADA LEO SMITH e ORGANIC

tromba


Wadada Leo Smith


chitarre


Josh Gerowitz, Michael Gregory, Brandon Ross, Lamar Smith


violoncello


Okkyung Lee


contrabbasso


John Lindberg


basso elettrico


Skuli Sverrisson


batteria


Pheeroan AkLaff




“Aperitivo in Concerto”
, a grande chiusura della stagione 2010/2011, presenta domenica 27 marzo 2001 alle ore 11.00, presso il Teatro Manzoni di Milano (via Manzoni, 42), una fra le piu’ importanti e trascinanti realta’ musicali sulla scena internazionale: il compositore e trombettista Wadada Leo Smith con il gruppo Organic. Il leggendario interprete torna a Milano dopo lunghissima assenza, a capo di un complesso, formato da eccezionali solisti, con cui rievoca l’amata figura di Miles Davis e la sua musica del cosiddetto periodo “elettrico” nel trentennale della sua scomparsa: quattro chitarre elettriche (oltre al giovane e inventivo e gia’ affermato Josh Gerowitz, di straordinario rilievo il lavoro di Brandon Ross, Lamar Smith e Michael Gregory), un violoncello (la eccellente e purtroppo poco conosciuta Okkyung Lee), un contrabbasso (l’affermatissimo John Lindberg, che molti ricordano nel famoso String Trio of New York), un basso elettrico (l’ottimo islandese Skuli Sverrisson, gia’ direttore musicale di Laurie Anderson e componente di gruppi come Pachora e AlasNoAxis) e una batteria (Pheeroan AkLaff, gia’ a fianco di artisti come Oliver Lake, Cecil Taylor, Anthony Davis, Henry Threadgill, Sonny Sharrock, Andrew Hill, Jay Hoggard, Mal Waldron, David Murray) creano un denso tappeto stratificato di suoni, un fitto contrappunto elettrico di riff e dialoghi strumentali sul quale la tromba di Smith smozzica frasi, abbozza drammatiche orazioni interrotte bruscamente, cesella interiezioni e punti esclamativi con l’enfasi retorica di un aedo feroce e danzante.


WADADA LEO SMITH



Wadada Leo Smith e’ nato a Leland (Mississippi) nel 1941. Si e’ formato in gruppi di rhythm and blues e nelle “marching bands”. Dapprima batterista e cornista, si dedica in seguito alla tromba. Ha studiato diverse culture musicali (blues, jazz, africana, orientale). Nel 1967 entra nella AACM di Chicago e presto suona nel trio con Anthony Braxton e Leroy Jenkins, incidendo dischi significativi per la Affinity e compiendo tour in Europa. Fonda poi il New Dalta Ahkri, in cui militano Oliver Lake e Anthony Davis. Inventa un sistema di notazione musicale che chiama Ankhrasmation. Ottiene molte commissioni da diverse istituzioni americane. Compone per strumento solo, piccolo ensemble, orchestra da camera e jazz. Dagli anni 80 diventa rastafari e amplia la sua ricerca, affrontando anche i ritmi del reggae e del funk. Insieme al chitarrista Henry Kaiser coordina il gruppo “Yo! Miles” dedicato alle musiche del Davis elettrico.Il suo stile strumentale si allontana da quello incalzante e veloce tipico del jazz moderno, e approfondisce invece l’uso dello spazio, l’importanza della singola nota, l’espressivita’ del timbro.


Nella sua lunga carriera Wadada Leo Smith ha diretto trii, quartetti, formazioni allargate; ha inciso per Kabell, Nessa, Sackville, Moers, FMP, Black Saint, ECM, Tzadik, collaborando, tra gli altri, con Lester Bowie, Pheeroan akLaff, John Zorn, Derek Bailey, Roscoe Mitchell. Per la PI Recordings sono pubblicati i lavori del suo Golden Quartet, il suo piu’ recente progetto in ambito jazz, dove hanno suonato solisti come Anthony Davis, Malachi Favors, Jack DeJohnette, Vijay Iyer, John Lindberg, Ronald Shannon-Jackson.

INFO per il pubblico:


Via Manzoni e’ fuori dal circuito della Stramilano di domenica 27 marzo

Biglietteria



Biglietto € 12 + prevendita


Ridotto giovani € 8 + prevendita


alla cassa del Teatro – 02 7636901


Numero Verde 800-914350


circuito Ticketone + Call Center 892.101




Informazioni:


Teatro Manzoni


Via Manzoni, 42


20121 MILANO


tel.: 02 763690681/682


fax: 02 763690646


www.aperitivoinconcerto.com


www.teatromanzoni.it

UFFICIO STAMPA


Marco Ferullo


marco.ferullo@gmail.com

+39.347.19.32.762