MACRO MARCO e BLOKHE4D (U.K) al Club LEGEND 54 – Milano, 15-16 ottobre 2010

0
147

Week-end a base di ritmi black e
drum and bass per il Club Legend 54: venerdì tocca a uno dei personaggi più
influenti del reggae italiano -Macro Marco- mentre sabato, spazio alla carica
drum’n’bass del progetto che ha sorpreso un po’ tutti in Inghilterra, Blokhe4d

Il club Legend 54 di zona Niguarda (Milano Nord) è
uno dei ritrovi cittadini che, negli ultimi tempi, sta prendendo piede per
l’ottima e varia proposta musicale, unita a prezzi moderati (una rarità per
Milano). Quest’anno, ogni venerdì, il Legend si trasforma in un pezzo di
Jamaica con le sonorità reggae e dance hall a farla da padrone. Ogni sabato,
invece, i suoni della black music, dell’electro e dell’underground con i
migliori artisti indipendenti italiani e internazionali.

 

VENERDI’ 15 OTTOBRE – MACRO MARCO

Macro Marco è senza dubbio uno dei selecter più apprezzati
nelle dancehall Italiane per il suono che propone, definibile come Reggae a 360
gradi. Attivo dal 1994, il suo approccio al deejaying nasce dall’hip hop e poi
si sposta verso il reggae. Dal 2000 produce per la neonata etichetta Gramigna
Production.

Nel 2001 comincia a dare sempre più spazio e importanza al
‘Gramigna Sound’ (espressione dal vivo dell’omonima etichetta, sotto cui si
celano i propri dj set, per usare un termine “comune”, ma chi è stato ad una
dancehall reggae, sa benissimo che il termine dj set è molto riduttivo). Nel
2002 entra a far parte del “dj-team” della Red Bull Homegroove, un progetto che
mira al miglioramento e al consolidamento di quella che è definita la “club
culture”

Grazie alle vittorie nei vari “soundclash” (sfide, a colpi
di registrazioni esclusive, tra due o più sound system) inizia a portare la
propria musica e il proprio jugllin (tecnica particolare di mixaggio, che MM
utilizza) anche all’estero, fino a laurearsi nel 2006, campione d’Europa (Euro
Sound War 2006 – Speyer – Germania).  Nell’estate del 2007 fonda la
propria etichetta discografica “Macro Beats” per cui produce, sul versante
reggae/dancehall, il fortunatissimo “Bullet Era riddim”, ritmo che
spopola nelle serate di mezzo mondo. Produce recentemente 2 nuovi ritmi in 7″, Early Morning eamp; Killa,
su cui hanno cantato nomi del calibro di Capleton, Elijah Prophet, Million
Stylez, Jah Mason e il top del reggae italiano. 

 

SABATO 16 OTTOBRE –  BLOKHE4D
(U.K)

In esclusiva alla consolle del Legend 54, Blokhe4d, il
nuovo ambizioso progetto “violent dnb” firmato Bad Company e
destinato a diventare protagonista “dei vostri futuri incubi“. Violente
batterie si scontrano con bassi potenti e vibranti, creando un muro di suono
che fonde le atmosfere più dark con sonorità squisitamente elettroniche, come
l’ultimo loro singolo “Last Days of Disco“. Blokhe4d si
accredita come uno dei migliori e più credibili progetti “dark dnb”
oggi in circolazione. Dopo Pendulum (loro “compagni” di dj set e remix) sono da
tanti, sia addetti ai lavori che fan, accreditati come il futuro del nuovo
corso, quello dal volto più oscuro e digitale, della drum’n’bass odierna.

 

LEGEND 54 | Via Enrico Fermi 58 – Milano, www.legend54.com

Venerdì 15: Start h 24 | € 5/10  – Sabato 16: Start h
22:30 | € 8/10