Laboratorio di piano jazz con JOHN TAYLOR per BA.SI.JAZZ – Bari, 11-13 maggio 2009

0
263
UNIKA Accademia dello Spettacolo
Fondazione SIENA JAZZ  
Accademia Nazionale del Jazz

Ba.Si. JAZZ
“LABORATORI JAZZ” III EDIZIONE

STAGE MENSILI DI ALTO PERFEZIONAMENTO MUSICALE
3  MASTERCLASS

 
JOHN TAYLOR
“Il pianismo jazz contemporaneo e l’uso di metriche inusuali. Piccoli e medi organici”

11 – 13 maggio 2009
Villa Camilla, Via S. Matarrese (vicinanze Sheraton) – BARI

 

13 MAGGIO (ORE 21,00)
John Taylor  in concerto
con i corsisti
Guest: Roberto Ottaviano
VILLA CAMILLA, Via S. Matarrese Bari


 

Sarà John Taylor, uno dei più grandi e celebrati pianisti d’Europa, a condurre il  terzo prestigioso appuntamento di incontri mensili dei Corsi di Alto Perfezionamento Musicale della III  edizione di BA.SI. JAZZ – LABORATORI JAZZ, organizzati da Unika, Accademia dello spettacolo e la Fondazione Siena Jazz – Accademia Nazionale del Jazz, e con il patrocinio dell’Unione Europea, del Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale, della Regione Puglia, ed il supporto promozionale di Jazzitalia, sotto il coordinamento didattico di Roberto Ottaviano e la direzione organizzativa e artistica di Giampiero Doria e Alceste Ayroldi.

John Taylor, in tre intense giornate di studio e lavoro, affronterà con gli allievi il tema “Il pianismo jazz contemporaneo e l’uso di metriche inusuali. Piccoli e medi organici”.

Le lezioni si terranno da lunedì 11 a mercoledì 13 maggio presso la nuovissima struttura polifunzionale Villa Camilla, a Bari in Via S. Matarrese (vicinanze Hotel Sheraton).

I corsi sono aperti a tutte le classi di strumento ed ai cantanti che abbiano completato almeno due anni di studio.

La direzione organizzativa  e didattica di Ba.Si. ha deciso di dare la possibilità agli allievi di seguire le masterclass anche solo di pomeriggio. Inoltre, si è data la possibilità di seguire come “uditori”, quindi non partecipando al corso ( ma solo come “spettatori”) , anche a quanti non ritengano di avere raggiunto un livello tecnico adeguato al corso e/o ai semplici appassionati di musica jazz che intendano seguire la nascita e l’arrangiamento di uno standard operato da grandi musicisti, quali sono appunto i docenti di Ba.Si.

Mercoledì 13 maggio, alle ore 21, John Taylor terrà un concerto con i corsisti presso la stessa Villa Camilla, al quale si potrà accedere per invito. Ospite dell’evento sarà il M  Roberto Ottaviano.

I prossimi incontri, sempre con cadenza mensile, vedranno protagonisti: Sarah Jane Morris e Ian Shaw (giugno); Franco Caroni, Francesco Martinelli (giugno).

Info per masterclass e concerto Accademia Unika Viale Giovanni XXIII, 40  Bari  080/5042370 – 339.29.86.949.

 
 

BREVI NOTE BIOGRAFICHE

 
JOHN TAYLOR

E’ uno dei pianisti jazz e compositori più celebrati in Europa.

La cifra stilistica di John Taylor è influenzata considerevolmente dalla musica classica. Il suo approccio è caratterizzato da una spinta ritmica e da una particolare sensibilità armonica. E’ uno specialista dell’uso di tecniche “percussive” sulla tastiera.

Taylor è professore di Piano Jazz al College of Music di Colonia dal 1993 e assistente alla Università di York dal 2005.

Nel 1977 Taylor costituì il trio Azimuth, con Norma Winstone e Kenny Wheeler, effettuando numerose registrazioni per la ECM Records.

Ha collaborato con Jan Garbarek, Enrico Rava, Gil Evans, Lee Konitz e Charlie Mariano,Tony Coe ,Steve Arguelles, Marc Johnson, Joey Baron, Miroslav Vitous., Alan Skidmore, John Surman .

Dal 2006 Taylor è nel Kenny Wheeler’s quartet.  

The Guardian ha scritto: “questo è uno dei più grandi esecutori del jazz contemporaneo”. Nel 2004 ha formato un nuovo trio con Palle Danielsson e Martin France.