La programmazione del BLACKMAIL di Firenze

0
177

COMUNICATO STAMPA

BLACKMAIL Jazz e more – Firenze

Programmazione settembre-ottobre 2011




Sin dalla sua inaugurazione, che avverra’ venerdi’ 16 settembre, il Blackmail di Rignano sull’Arno (Firenze) si impone come un locale al di sopra degli schemi abituali dei jazz club nazionali, sia per il tenore della programmazione musicale che per l’originalita’ e l’importanza della ristorazione.


Grande musica e alta cucina saranno legate dal fil rouge della creativita’: da una parte le invenzioni di Peter Brunel, chef stellato Michelin e di fama televisiva (“La Prova del Cuoco” e numerose altre trasmissioni), celebre per le sue sorprendenti elaborazioni della tradizione gastronomica italiana e il ‘giocosò modo di servire i suoi piatti, dall’altra una serie di concerti che spaziano dallo swing al jazz moderno, dalla musica latina al pop d’autore e che porteranno sulla scena artisti di livello internazionale. Tra i primi nomi annunciati figurano le voci di Rossana Casale, Chiara Canzian, Patrizia Laquidara, Mina Agossi e Barbara Casini, i sax di Myron Walden, Joel Frahm, Michael Rosen, James Thompson e poi ancora Roberto Gatto, Harold Mabern e numerose altre formazioni. Il programma completo e’ visibile sul sito www.blackmailjazzclub.it.


La programmazione, ideata dal direttore artistico Enrico Tommasini, prevede concerti ogni venerdi’ e sabato, e a partire dal 20 ottobre anche ogni giovedi’, con inizio alle ore 22 (si cena prima). Oltre quaranta concerti sono in programma sino alla fine del 2011, per poi continuare nell’anno nuovo.


La sala da musica del Blackmail Jazz Club, attrezzata con le migliori tecnologie audio, e’ ricavata all’interno della struttura di Villa il Palagio, una dimora storica fresca di restauro e ampliamento, incastonata tra le colline fiorentine e tramutata in un oasi di relax e piacevolezza.

La presenza dello chef Peter Brunel sara’ determinante per caratterizzare l’immagine del Blackmail: mai si era visto un live club con uno chef cosi’ blasonato, pronto a partecipare all’idea creativa del club con le sue invenzioni culinarie. Saranno due gli spazi per cenare: il ristorante interno al Blackmail offrira’ proposte di menu’ fantasiose e ricercate ma comunque in linea con i costi contenuti che ci si aspetta da un jazz club. Al piano superiore, invece, nel Ristorante Palagio 59, Brunel sorprendera’ gli appassionati gourmet con proposte di ristorazione ancor piu’ ricca e raffinata.

Per l’avvio della programmazione musicale del Blackmail, a settembre, sono previsti alcuni nomi di punta del jazz italiano: l’inaugurazione del jazz club (16 settembre) sara’ affidata al quartetto del sassofonista Stefano Cocco Cantini, che presentera’ un omaggio a John Coltrane; si proseguira’ poi con il giovanissimo astro emergente del pianoforte Alessandro Lanzoni (in trio, il 17); la rivisitazione delle canzoni brasiliane di Milton Nascimento per mano del gruppo Caxangà della cantante Barbara Casini (il 23); una preziosa strizzata d’occhio al Modern Jazz Quartet a opera del gruppo del pianista Paolo Birro con Alessandro Di Puccio al vibrafono (il 24); le sonorita’ contemporanee della Broken Band del bassista Andrea Lombardini (doppia data: 30 settembre e 1 ottobre).

Molti nomi stranieri popoleranno invece il programma di ottobre, a partire dal sax rock-blues di James Thompson, da anni sui palchi e nei dischi a fianco di Zucchero Fornaciari (7 ottobre). Poi sono previste presenze di spicco come quelle del trio della carismatica cantante afro-parigina Mina Agossi (l’8); la sassofonista Helga Plankensteiner con il suo coinvolgente quartetto Porcino Organic, arricchito dalla presenza di Marco Tamburini alla tromba (il 14); i quartetti di due notevoli sassofonisti statunitensi: Michael Rosen (il 15) e Joel Frahm (il 20); la calda voce del crooner di origine anglosassone Alan Farrington (il 21); il trio di Riccardo Zegna, pianista di grande sensibilita’ che ha animato la scena jazz italiana sin dagli anni Settanta (il 22). Nell’ultimo fine settimana di ottobre arriveranno il jazz alla massima velocita’ del quintetto americano del sassofonista Myron Walden (il 27); lo squisito cantautorato di Chiara Canzian (figlia di Red Canzian dei Pooh), con un quartetto che comprende il batterista della celebre band, Phil Mer (il 28); lo swing contagioso del quartetto del bassista Luciano Milanese (il 29).

Gia’ ampiamente articolato, anche se ancora in via di completamento, il programma per i mesi di novembre e dicembre: tra i nomi annunciati spiccano ancora cantanti di vasta notorieta’ come Rossana Casale (per un emozionante appuntamento natalizio: 22 dicembre) e Patrizia Laquidara (4 novembre) e jazz band di primo piano come quelle di Roberto Gatto (25 novembre) e Harold Mabern (2 dicembre), oltre a un campione della musica popolare brasiliana venata di jazz come il chitarrista Chico Pinhero (26 novembre).


***


Informazioni:


Blackmail Jazz Club

via il Palagio 59, localita’ Palagio, Rignano sull’Arno (FI)


uscita autostrada A1: Incisa Valdarno


Tel.: 055 8348865


Email: info@blackmailjazzclub.it


www.blackmailjazzclub.it

Direttore artistico: Enrico Tommasini

Ufficio Stampa: Daniele Cecchini


cell. 348 2350217


e-mail: dancecchini@hotmail.com


***



PROGRAMMA



venerdi’ 16 settembre, ore 22 – INAUGURAZIONE


Living Coltrane Quartet


Stefano Cocco Cantini – sassofoni; Francesco Maccianti – pianoforte;


Ares Tavolazzi – contrabbasso; Piero Borri – batteria

sabato 17 settembre, ore 22


Alessandro Lanzoni Trio


Alessandro Lanzoni – pianoforte; Matteo Bortone – contrabbasso; Enrico Morello – batteria

venerdi’ 23 settembre, ore 22


Barbara Casini “Caxangà”


L’altro Brasile di Milton Nascimento


Barbara Casini – voce; Alessandro Galati – pianoforte;


Edu Hebling – contrabbasso; Enzo Zirilli – batteria

sabato 24 settembre, ore 22


Echoes of MJQ


Paolo Birro – pianoforte; Alessandro Di Puccio – vibrafono;


Paolo Ghetti – contrabbasso; Alessandro Fabbri – batteria

venerdi’ 30 settembre, ore 22 e sabato 1 ottobre, ore 22


Andrea Lombardini “Broken Band”


Fulvio Sigurta’ – tromba; Paolo Porta – sax tenore;
Pancho Ragonese – pianoforte, tastiere;
Andrea Lombardini – basso elettrico; Marcos Cavaleiro – batteria

venerdi’ 7 ottobre, ore 22


James Thompson Project


James Thompson – voce, sax; Vonn Washington – basso, cori; Salvo Sese – chitarra, cori; Claudio Vignali – pianoforte e tastiere; Adriano Molinari – batteria

sabato 8 ottobre, ore 22


Mina Agossi Trio


Mina Agossi – voce; Eric Jacot – contrabbasso; Ochiro Onoe – batteria

venerdi’ 14 ottobre, ore 22


El Porcino Organic


Helga Plankensteiner – voce, sax baritono; Michael Loesch – organo Hammond; Paolo Mappa – batteria


+ special guest Marco Tamburini – tromba e flicorno

sabato 15 ottobre, ore 22


Michael Rosen Electronic Quartet

Michael Rosen – sax, effetti elettronici; John B. Arnold – batteria, effetti elettronici;


Alessandro Gwis – pianoforte, effetti elettronici; Luca Bulgarelli – basso elettrico

giovedi’ 20 ottobre, ore 22


F.C.C.C. Quartet

Joel Frahm – sassofoni; Renato Chicco – pianoforte;


Lorenzo Conte – contrabbasso; Cory Cox – batteria

venerdi’ 21 ottobre, ore 22


Alan Farrington “No Smoking Quartet”

Alan Farrington – voce; Roberto Soggetti – pianoforte;


Marco Cocconi – basso elettrico; Ricky Biancoli – batteria

sabato 22 ottobre, ore 22


Riccardo Zegna Trio


Riccardo Zegna – pianoforte; Aldo Zunino – contrabbasso; Alfred Kramer – batteria

giovedi’ 27 ottobre, ore 22


Myron Walden “Momentum”

Myron Walden – sassofono; Darrenn Barrett – tromba, flicorno; Misha Tsiganov – pianoforte; Yasushi Nakamura – contrabbasso; John Davis –
batteria

venerdi’ 28 ottobre, ore 22


Chiara Canzian Band

Chiara Canzian – voce e chitarra; Alberto Milani – chitarra;


Andrea Lombardini – basso elettrico; Phil Mer – batteria

sabato 29 ottobre, ore 22


Luciano Milanese Quartet

Claudio Capurro – sax alto; Gianluca Tagliazucchi – pianoforte;


Luciano Milanese – contrabbasso; Carlo Milanese – batteria

Nei mesi di novembre e dicembre saliranno sul palco del Blackmail:

ANDREA POZZA TRIO


PATRIZIA LAQUIDARA BAND


SILVIA BOLOGNESI “ALMOND 4”


SANDRO GIBELLINI TRIO


STEFANIA TSCHANTRET BAND


Mc CHANTEE BROTHERS


NICOLA FAZZINI QUARTET


“DITRY SOUL”


“MOOD FILTER”


ROBERTO GATTO “Remembering Shelly”


CHICO PINHERO Quinteto


STEFANO BATTAGLIA “THEATRUM TRIO”


HAROLD MABERN QUARTET


DIANA POPOFF Quinteto


NEWROPEAN QUARTET


ROSSANA CASALE


SCOTT HAMILTON QUARTET