LA CONTRABBANDA di Luciano Russo – Napoli, Museo MADRE, 23 luglio 2008

0
458

UN’ESTATE AL MADRE


Napoli, Museo MADRE
mercoledi’ 23 LUGLIO, ore 21,30

LA CONTRABBANDA

DI LUCIANO RUSSO




Una banda etno-metropolitana itinerante, un gruppo di giovani musicisti colorati che suonano scanzonate partiture e che mettono in allegro soqquadro le strade di citta’ e paesi, un direttore, Luciano Russo, clarinettista e orchestratore napoletano, un arrangiatore del calibro di Daniele Sepe, un repertorio tra i piu’ vari, divertenti e improbabili, che spazia da Nino Rota a Bob Marley, da Viviani a Prince, da Shostakovic allo stesso Sepe, l’energia della sua citta’ di provenienza che e’ Napoli, due bellissimi dischi all’attivo (Contrabbanda e Il Giudizio Universale) che ospitano tra l’altro straordinari artisti: tutto questo e non solo e’ La Contrabbanda.

Nata del 1999, la Contrabbanda ha gia’ al suo attivo partecipazioni a festival e manifestazioni in tutta Italia: Negro Festival, Ravello Festival, Villa Ada. E poi Volterra Teatro, Mozart box, il Progetto Axe curato da Caetano Veloso, RadioRai.
E moltissime le collaborazioni artistiche: da Sepe a Roy Paci, da Auli Kokko a Peppe Lanzetta, da Roberto Del Gaudio a Mimmo Cuticchio, e ancora Giovanna Marini e ‘E Zezi di Pomigliano d’Arco. Ma anche il teatro: “Urlo”, di Pippo Del Bono, e “Pescecani”, con La Compagnia della Fortezza, per la regia di Armando Punzo. Gli e’ stato conferito da Goffredo Fofi e Tonino Guerra nell’ambito del Festival di Sant’Arcangelo in Romagna, il premio Lo Straniero… E scusate se e’ poco.





INFORMAZIONI
Sede: Museo MADRE – Via Settembrini 79
Orari: Tutti i giorni 10.00 – 24.00
gli spettacoli avranno inizio alle ore 21.30
Chiuso il martedi’
Biglietti: Teatro – Musica – Danza € 10,00
Cinema € 5,00

Ingresso libero al Museo se provvisti di biglietto per lo spettacolo