Kocani Orkestar per Venezia Jazz Festival – Mestre, 27 luglio 2009

0
224
Veneto Jazz

presenta nell’ambito di Venezia Jazz Festival in collaborazione con Ubi Jazz

Kocani Orkestar


Durak Demirov (sassofono, clarinetto), Turan Gaberov (tromba), Sukri Kadriev (tromba), Nijazi Alimov (tuba baritono), Erdzan Juseinov (tapan), Suad Asanov (basso tuba), Redzai Durmisev (tuba baritono), Sukri Zejnelov (tuba baritono), Dzeladin Demirov (clarinetto), Vinko Stefanov (fisarmonica), Erdzan Juseinov (percussioni), Ajnur Azizov (voce)

Ritorna la Kocani Orkestar, una delle più apprezzate e spettacolari fanfare balcaniche, un’orchestra magica, fatta di musicisti straordinari, artisti vagabondi, generosi ed eccessivi, ensemble aperto, sempre in continua mutazione, disponibile per vocazione antica agli incontri di viaggio. Una fanfara al galoppo. La Kocani Orkestar, ha pubblicato il nuovo album “The Ravished Bride”. Dopo l’uscita nel 2002 del loro precedente “Alone at My Wedding”, il gruppo ha alternato lunghe tournè a prestigiose collaborazioni (Beirut/Zach Gordon, Paolo Fresu, Antonello Salis, Cibelle, Balkan Beat Box), e ha visto crescere la sua popolarità presso un pubblico sempre più vasto. Possente, romantico e inventivo “The Ravished Bride” abbatte tutte le barriere musicali precostituite: epiche canzoni d’amore, interpretate dall’ondeggiante voce del giovane e carismatico cantante Ajnur Azizov, accompagnano il gruppo verso un nuovo pop est-mediterraneo, o in ardite rivisitazioni di classici tradizionali messicani (La Llorrona), mentre i brani strumentali flirtano con la surf music e tendono verso una sorta di rock balcanico e mutante, anche grazie all’aggiunta di un batterista, e delle chitarre elettriche di special guest come Uri Kinrot (Balkan Beat Box) e Vincent Kenis (il produttore di Konono N 1) che ha mixato l’album.

Lunedì 27 luglio, ore 21.30 – Piazza Ferretto (Mestre; infoline 346.5223753)

Ingresso gratuito


www.ubijazz.it