JAZZ ACCIDENT | Jazz Accident

0
423

Jazz Accident
Jazz Accident
Emmeciesse Music Publishing
2011

Tutte composizioni originali quelle del primo lavoro Jazz Accident del quartetto formato da Gianni Denitto al sax contralto, Fabio Giachino al pianoforte, Marco Piccirillo al contrabbasso e Paolo Musaro’ alla batteria. Improvvisazione libera e cambi di tempo caratterizzano questo lavoro insieme ad armonie complesse e atmosfere sempre mutevoli; composizioni si’ di tipo moderno, ma che strizzano l’occhio anche al passato, e che farcite da un’ottima tecnica che contraddistingue ogni singolo elemento del quartetto, rendono questo primo lavoro interessante all’ascolto.



Perfettamente bilanciati i suoni senza che nessuno dei musicisti prevalga mai sull’altro. Ottima la parte ritmica affidata al preciso ed eclettico Marco Piccirillo al contrabbasso e allo swingante e fantasioso Paolo Musaro’ alla  ima la parte ob rolex datejust rolex calibre 2836 2813 mens m126300 0011 12mm ritmica affidata al preciso ed eclettico  mai sull’lavoro insieme a tempi veloci, armonie non sempre semplici, cbatteria. I temi affidati sia al pianoforte che al sax non risultano mai banali: energico Fabio Giachino e brillante Gianni Denitto.


 


Divertente e ritmica Spavaldo dove il pianoforte e il contrabbasso si rincorrono, mentre  nella scherzosa Domenica pomeriggio il piano esegue da solo un ritmo latin rendendo interessante il contrasto ritmico con gli altri strumenti, mentre nella dolce ballad Jorgy il tema e’ affidato alla voce di un malinconico sax. L’album si chiude con la funkeggiante Road Runner.



 


Il quartetto nato nel 2008 si e’ classificato terzo al concorso “Nuovi Talenti Jazz 2009” indetto dal Jazz Club di Bergamo, e ha suonato in vari festival e club dell’area torinese come i “Due Laghi Jazz ηλεκτρονικό τσιγάρο Festival 2009″ di Avigliana, “Le Ginestre Jazz Club” e la “Rassegna Innamorati di Cultura 2009” di Torino. Ha inoltre vinto nel 2010 il concorso “Nino Berrini” per la sezione gruppi nella rassegna “Vie di Jazz”. Con questo primo lavoro si fa apprezzare anche dal pubblico che non lo ha ancora potuto ascoltare dal vivo.




Musicisti:


Gianni Denitto – sax contralto


Fabio Giachino – pianoforte


Marco Piccirillo – contrabbasso


Paolo Musaro’ – batteria



Brani:


01. Al Largo (Denitto/Piccirillo/Musaro’)


02. Meriggio Bill (Marco Piccirillo)


03. Ansia (Fabio Giachino)


04. Spavaldo (Paolo Musaro’)


05. Afropuff (Fabio Giachino)


06. Domenica pomeriggio (Paolo Musaro’)


07. Diminuirsi (Marco Piccirillo)


08. Jorgy (Paolo Musaro’)


09. Road Runner (Marco Piccirillo)

Links:
Jazz Accident: www.myspace.com/jazzaccident
Emmeciesse Music Publishing: www.emmeciesse.eu