IO LIBERA il singolo di Mariana dedicato alle donne, in uscita il 3 aprile

0
1028

Un brano per le donne vittime di violenza ispirato alla storia di Ana Cristina Martins Araujo. Composto e prodotto da Fabio Urbani e interpretato da Mariana. 

 

Dal 3 aprile sarà disponibile nei digital store e piattaforme di streaming, “IO LIBERA” un brano interpretato da Mariana, scritto dal pianista e arrangiatore Fabio Urbani, che ha collaborato con molti artisti tra cui Rodolfo Laganà e Arnoldo Foà, e pianista storico di Rita Pavone.

IO LIBERA” (F&Ulabel / Effelabelproductions) è una canzone che parla di rinascita e coraggio. È la storia di una donna che ha trovato la forza, e in un certo senso la fortuna, di risollevarsi e riemergere da una storia di violenza. Purtroppo, al contrario, troppe donne spesso spariscono senza aver alcuna voce per poter gridare al mondo la loro sofferenza e, ancor più tragicamente, spesso quella voce diventa silenzio di morte.

Il brano, arrangiato dal M° Fabio Urbani, risulta una miscela tra atmosfere vintage e sonorità più attuali che richiama, soprattutto nella ritmica, il sound degli anni ‘80. La voce limpida e grintosa di Mariana si presta ad interpretare con profondità la storia ed arrivare al cuore dell’ascoltatore.

«“IO LIBERA” è dedicata ad Ana Cristina Martins Araujo, vittima di violenza domestica, e ispirata alla sua storia –  spiega il compositore e produttore Fabio UrbaniPer descriverla vorrei riprendere una citazione della stessa Ana Cristina, tratta da una sua tesi di lavoro proprio sul tema della violenza sulle donne».

«Trovare il coraggio di cambiare, è la cosa più giusta che ho fatto nella mia vita, sia per me che per mia figlia. Mi ha cambiato la vita in tutto, sono più serena, più donna e più viva. Sto imparando a vivere con una figlia che amo tanto e sono tornata ad avere un rapporto felice anche con i miei genitori, che mi danno un grande sostegno».
Ana Cristina Martins Araujo

Il progetto, vuole contribuire a mantenere viva l’attenzione sul messaggio “no violenza sulle donne” ogni giorno, con la speranza che “IO LIBERA” possa diventare un coro unanime.

Chi è MARIANA – Nata nel 1985 a Tivoli, Mariana, all’anagrafe Mariana Giosuè, muove i primi passi nella musica già in tenera età, studiando e formandosi al Circolo Filarmonico Diana con il Maestro Diego Zulian. Nel 2000 inizia un percorso di canto lirico con la M° Maria Domenica Puggioni. Collabora in veste di interprete e corista per numerose produzioni, e suona in tutta Italia con diverse formazioni, tra cui l’Orchestra Spettacolo Shaker’s e Buonenote. Collabora con il M° Fabio Urbani della F&ULabel con cui pubblica “IO LIBERA”, progetto per sensibilizzare sul tema della violenza sulle donne.

Chi è FABIO URBANI – Nato nel 1975 a Tivoli, collabora come pianista e crooner con molti artisti già da giovanissimo. Tra questi Arnoldo Foà, Flavio Bucci, Glauco Onorato, Rodolfo Laganà ed altri. Si diploma, con il massimo dei voti più lode, al Conservatorio Morlacchi di Perugia. Collabora con le edizioni Domani Musica componendo le musiche per diversi programmi RAI. Dal 1996 è pianista di Rita Pavone, con la quale si è esibito per centinaia di concerti in tutto il mondo e in importanti tournee teatrali come “La mia Favola Infinita”. Ha composto “Notturno d’amore” produzione pianistica originale, registrata allo Steinway & Sons Atelier di Losanna, che lo ha portato a viaggiare tra Italia, Svizzera e Stati Uniti dove ha ottenuto ottimi riscontri. Intervistato dal soprano Anna Singer nella famosa radio WQED in Pennsylvania, dove ha ottenuto un buon successo di ascolto e gradimento.