UMBERTO CAPILONGO | Inversion

0
441

UMBERTO CAPILONGO
Inversion
Jazzy Records
2015

Passato e presente che si incontrano nel segno di un verace ed energico swing, vero comune denominatore di “Inversion”, la nuova fatica discografica a cura del brillante chitarrista jazz e compositore Umberto Capilongo. L’intraprendente jazzista siculo forma un ricco parterre che rappresenta un esplosivo mix di fulgide promesse quali Matteo Cutello (tromba), Francesco Patti (sax alto), Claudio Giambruno (sax tenore), Seby Burgio (pianoforte), Giuseppe Cucchiara (contrabbasso) e di veterani del jazz nostrano come Giovanni Mazzarino, pianista, guest del disco e Stefano Bagnoli (batteria). La tracklist del cd prevede otto brani, di cui tre composizioni originali siglate da Capilongo (Inversion, A Portrait of Duke, Waiting for the time) e una da Mazzarino (Fast Idea). Un’ambientazione agé, invece, si staglia in composizioni come Moonlight in Vermont (Karl Suessdorf), Just Friends (John Klenner), My little suede shoes (Charlie Parker) e My one and only love (Guy Wood). Il brioso tema di Inversion, prima traccia del disco, mette l’argento vivo addosso. Il sermone improvvisativo di Umberto Capilongo è argutamente centellinato e permeato di stimolanti idee armoniche. Patti dà vita a un eloquio brillantemente cadenzato e guizzante. Waiting for the time genera un’amena sensazione di spensieratezza. Il pacato e nobile playing di Cutello si accende improvvisamente per via di alcune adamantine accelerazioni cromatiche. Il chitarrista si esprime con languida cantabilità e carezzevole espressività. Cucchiara elabora un’improvvisazione particolarmente ammiccante e spigliata. In Fast Idea trasuda l’innato senso dello swing di Seby Burgio, che costruisce un solo altamente vibrante sostenuto da un timing solido ed incalzante. Qui Capilongo spinge moderatamente sull’acceleratore con la giusta dose di nerbo. “Inversion” è un efficace antistress naturale, da ascoltare sdraiati su un’amaca sotto un albero, sorseggiando un drink rinfrescante.

 

 

Genere: Modern Jazz

Musicisti:

Umberto Capilongo, guitar
Seby Burgio, piano
Giuseppe Cucchiara, double bass
Claudio Giambruno, tenor sax
Stefano Bagnoli, drums
Francesco Patti, alto sax
Matteo Cutello, trumpet
featuring
Giovanni Mazzarino, piano

Brani:

01. Inversion
02. Moonlight in Vermont
03. A Portrait of Duke
04. Just Friends
05. Waiting for the time
06. My little suede shoes
07. My one and only love
08. Fast Idea

Link:

Umberto Capilongo
Giovanni Mazzarino
Jazzy Records