LIGHTNING DUST | Infinite Light

0
269

Lightning Dust
Infinite Light
Jagjaguwar Records - distr. Goodfellas
2009

Insieme ai Black Mountaintops di Stephen McBean e ai Blood Meridian di Matt Camirand, i Lightning Dust di Amber Webber (voce, organo) e Josh Wells (batteria) sono una delle principali entita’ espressive figliate dal gruppo madre canadese Black Mountain, a sua volta anche testa di serie e punto di raccordo di un ampio collettivo di artisti e musicisti della scena alternativa di Vancouver noto come Black Mountain Army. Alla psichedelia dura ed elegiaca dei Black Mountain, i Lightning Dust contrappongono con Infinite Light una sferica pietra filosofale pop scevra stavolta delle gamme chiaroscurali e di quell’acceso intimismo che aveva caratterizzato il loro primo omonimo album di due anni fa. La componente psych-folk, che di quell’opera era stata la principale chiave di orientamento, risulta adesso notevolmente attenuata e meno evidente, sostituita (o comunque alleggerita) da un livello di scrittura piu’ maturo, audace e stilisticamente versatile. Il cantato, tremulo e vibrato, della Webber tocca e sollecita in modo perfetto le corde di un romanticismo trascendentale e inquietante, ossigenato da una ritmica essenziale ma sensibilmente corporea (la percussivita’ honky tonky del piano in The Times, la marcia regale ed elegante degli archi in Dreamer o il barrelhouse avveniristico di I Knew, caratterizzato da tastiere e digital beat). A parte il country-pop di Antonia Jane e lo spleen trasognato a’ la Mazzy Star di Waiting On The Sun To Rise, sono certamente da sottolineare l’evanescente Never Seen e la melanconia cameristica di Take It Home, due episodi in cui la voce della Webber tocca vette emozionali assai vicine a quelle di Elisabeth Dreijer Andersson con il make-up dei Fever Ray. Un netto passo in avanti.


 


 




Voto: 7/10


Genere: Avant Pop


 


 




Musicisti:


Amber Webber – vocals, piano, organ, keyboards, guitar


Josh Wells – drums, vocals


Colin McKill – violin


Cris Derkson – cello


Mike Campitelli – drums


 


 


 




Brani:


01. Antonia Jane


02. I Knew


03. Dreamer


04. The Times


05. Never Seen


06. History


07. Honest Man


08. Waiting On The Sun To Rise


09. Wondering What Everyone Knows


10. Take It Home


 


 




Links:


 


Lightning Dust: www.lightningdust.com


Jagjaguwar Records: www.jagjaguwar.com