ROSSELLA SCARANO | Guardando Fuori

0
274

Rossella Scarano
Guardando Fuori
Fullheads - distr. Audioglobe
2012

Il progetto musicale di Rossella Scarano e’ iniziato nel 2002 quando ha deciso di abbandonare la veste di chitarrista per cominciare a dedicarsi al canto e alla composizione dei testi. Il suo sound e’ influenzato da un lato dalla scena del cantautorato statunitense e canadese (Carole King, Fiona Apple, Ani DiFranco, Aimee Mann, Cat Power, Joan as a Policewoman) e dall’altro dal panorama della musica indie italiana (Cristina Dona’, Perturbazione). Nel gennaio 2007 ha formato una band con cui ha promosso la sua musica e i suoi pezzi, esibendosi in diverse ed importanti occasioni tra cui: l’apertura per gli EPO alla Casa della musica (Na), l’esibizione alla Rock Tv School di Cusano Milanino (Mi), il live al Napoli Pride 2010 in Piazza del Plebiscito e al No B Day 2 in Piazza San Giovanni a Roma. La cantautrice napoletana e’ stata poi finalista al Diacetum Festival ’08 (Sogno di una nota di mezz’estate), al Musica W Festival ’08 e al Premio Lunezia ’09. A febbraio 2009 due suoi brani (“L’eco” ed “Everything is changing”) sono stati scelti dalla commissione di Demo Radio 1 e sono stati trasmessi nella puntata del 2/2/09, mentre a febbraio di quest’anno e’ uscito Guardando Fuori, suo disco d’esordio prodotto da Fullheads e distribuito da Audioglobe.



 


Guardando Fuori e’ dunque il primo album di Rossella Scarano. La giovane cantautrice napoletana in questo suo primo lavoro mette a nudo i suoi sentimenti nel vero senso della parola, poiche’ si lascia spesso andare, raccontando le sue sensazioni piu’ intime e talvolta anche quelle piu’ dolorose, per mezzo di atmosfere musicali caratterizzate da una forte emotivita’ di natura rock folk ispirata ad un cantautorato d’oltreoceano declinato al femminile. Sono queste in sintesi le linee guida dell’album di debutto di Rossella Scarano, artista che compone brani sia in italiano che in inglese, cercando in entrambe le situazioni di conferire maggiore importanza alle sue liriche con melodie mai banali ed arrangiamenti pacati.



 


“Carne e Certezze” ed “Everything is Changing” in apertura del disco denotano che la cantautrice napoletana ha appreso ottimamente la lezione di Ani DiFranco e in particolare nel secondo brano emerge ancor di piu’ la ricerca del suono nitido e accogliente di una chitarra docile e gentile. “La cattiveria” e “Cuore di cane” risuonano complessivamente meglio dal secondo-terzo ascolto in poi, mentre il rigore e la tensione di “Friedrich” spingono il brano verso sonorita’ rock e alquanto incisive. “L’eco” e’ un pezzo molto semplice che viene impreziosito da leggeri e impercettibili sussulti interpretativi della voce di Rossella Scarano e nella title-track “Guardando Fuori” il tutto e’ ancor piu’ chiaro e percepibile sin dall’introduzione candida del pianoforte. “Don’t say a word” contiene un’ispirazione elegante, originale e trascinante, la quale viene frenata volutamente dalla certezza racchiusa nei suoni austeri di “Godless heaven”. “Insensitive”, per mezzo di un pianoforte conciliante, fa riflettere nelle strofe e divertire nel ritornello. La cover dello storico brano dei Portishead, “Glory Box”, e’ la bonus track contenuta a fine cd e l’arrangiamento essenziale di tale versione ne mette in risalto le dinamiche espressive.



 


Guardando Fuori e’ un album in cui Rossella Scarano mette in mostra una buona personalita’ artistica. I brani in inglese appaiono piu’ affascinanti sin dal primo ascolto in questo album d’esordio della cantautrice napoletana; i testi in italiano sono piu’ difficili da assimilare, ma rimangono ugualmente molto diretti e sinceri, oltre che testimonianza di un percorso iniziato gia’ diversi anni fa e culminato con la pubblicazione di tale fatica discografica. In una sola parola: suadente.





 


Musicisti:


Tutti i brani sono scritti da Rossella Scarano eccetto “Cuore di Cane” (Scarano – Pacella) e “Glory Box” (Geoff Barrow – Beth Gibbons – Adrian Utley – Isaac Hayes)



 


Rossella Scarano: voce e chitarra acustica


Marco Sannino: chitarra elettrica e chitarra acustica su traccia 11


Diego Leone: batteria e percussioni


Carlo Castellano: pianoforte, organo, rhodes, sintetizzatori


Ron Grieco: basso


Enrico Buono: basso su tracce 4, 9 e 11


Assia Fiorillo: cori su tracce 2 e 3



 


Arrangiato da Rossella Scarano, Diego Leone, Marco Sannino, Carlo Castellano, Ron Grieco ed Enrico Buono


Prodotto da Rossella Scarano



 


Registrato e mixato presso lo studio R.R. Sound di Napoli da Claudio Esposito eccetto le tracce 4, 9 e 11 registrate da Davide Iannuzzi



 


Progetto grafico: Dario Mazza


Foto in copertina e booklet: Silvia Cappiello


Foto booklet pag.6 e retro inlay: Fulvio Ambrosio



 


Brani:


01. Carne e certezze


02. Everything is changing


03. La cattiveria


04. Cuore di cane


05. Friedrich


06. L’eco


07. Guardando fuori


08. Don’t say a word


09. Godless heaven


10. Insensitive



 


Bonus track: Glory box



 


Link:


http://rossellascarano.com/


“Everything is changing” – video ufficiale: http://www.youtube.com/watch?v=b6ZLev7NGEM