Giorgio Spolverini al XXII FESTIVAL DI MUSICA ANTICA di Salerno – Haendel e i suoi contemporanei

0
288

COMUNICATO STAMPA


REDAZIONE CULTURA E SPETTACOLI
XXII FESTIVAL DI MUSICA ANTICA
Incontri: Haendel e i suoi contemporanei


Presenta


Giorgio Spolverini
1685. Annus Mirabilis
(Haendel, J.S. Bach, D.Scarlatti)


venerdi’ 15 gennaio 2010 – ore 20,30 – INGRESSO LIBERO
Complesso monumentale di Santa Sofia – Salerno


Festa di compleanno per tre
Il clavicembalista Giorgio Spolverini chiude venerdi’ 15 gennaio il XXII Festival di Musica Antica di Salerno omaggiando i coetanei Haendel, Bach e Scarlatti


Il 1685 e’ stato un’annata doc per la musica. Sono nati in quell’anno J. S. Bach, Haendel e Domenico Scarlatti. Due grandi musicisti, Haendel e Bach, nati  in citta’ vicine (Halle ed Eisenach), non si conobbero mai. Haendel, al contrario di Bach, dovette lottare contro mille ostacoli per la musica, nonostante fosse un bambino