GIADA: “VITA MORTE E MIRACOLI” è il grido di libertà della cantante e attrice romana

0
285

«Vita Morte e Miracoli è un canzone nata la scorsa estate. Tra il caldo torrido e quello specchio d’acqua infinito che regala la mia Puglia. Un’estate per me molto importante. Mi trovavo precisamente a Martina Franca dove insieme al mio arrangiatore Massimo Carrieri lavoravamo alla creazione del brano che ho presentato all’ultima edizione di area Sanremo “SOLA DI STA BENE”. Avevo voglia di scrivere qualcosa che mi descrivesse in quel preciso momento. Che raccontasse il mio bisogno di aderenza, la pura necessità di essere semplicemente quella che sono a discapito di tutti gli altri. Immaginate una ragazza che sbarca in un posto completamente nuovo. Agli occhi di tutti lei è “straniera”. Quella che non si sa chi sia né cosa voglia, ma che di sicuro riuscirà a rendere interessante l’estate di tutti. Perché è così che funziona. Le cose nuove e le persone nuove fanno sempre paura. Poi con il tempo ci si rende conto che tutto ciò che è diverso da noi è solo fonte di ricchezza». Giada

La potente ma avvolgente voce di Giada D’Auria, coadiuvata da un’originale timbrica sabbiata, traghetta un leit-motiv incentrato sul sentirsi a periodi un po’ persi, senza una vera direzione, senza possibilità di realizzazione, tuffandosi così nelle vite degli altri per sentirsi un po’ meno vuoti. Un po’ meno naufraghi. Ci si abbuffa di televisione e di bugie. E quando poi si cerca di uscire dal torpore rischiando e mettendosi completamente a nudo si è sempre soggetto di giudizio.

L’arrangiamento e produzione artistica sono stati curati da Massimo Carrieri, il master è stato realizzato nello studio Giungla Recording Martina Franca.

Giada è stata una delle finaliste di Area Sanremo durante l’edizione appena trascorsa della kermesse sanremese con il brano “Sola si sta bene”, raccogliendo consensi e approvazioni.

 

Autoproduzione

Radio date: 15 maggio 2018

BIO

Giada D’Auria, giovane cantante professionista romana, da 15 anni calca i più importanti palcoscenici italiani e europei come protagonista di musical di fama internazionale come Grease Compagnia della Rancia regia di Federico Bellone, Flashdance Stage Entereinment, “Priscilla la regina del Deserto” original Broadway production, 50 sfumature the Musical parody Art Work production, Processo a Pinocchio”, per la regia di Andrea Palotto, vincitore dei Musical Awards nella categoria Spettacoli Inediti, “Jersey Boys regia di Claudio Insegno prodotto dal Teatro Nuovo di Milano vincitore del premio “miglior musical dell’anno 2015/016” in scena anche a Parigi per tutto settembre 2016 a Les Folies Bergère. Coprotagonista femminile de La Febbre del sabato sera nel 2016 al Teatro Nuovo di Milano e in tour per tutta Italia. Attualmente è in scena con Madagascar – a musical Adventure come coreografa e regista associata sia per l’edizione italiana sia per quella spagnola attualmente in scena a Madrid e Barcellona.

Nel 2014 è in scena con Sarà perché ti amo Musical scritto e diretto da Alfonso Lambo come protagonista femminile, prodotto da Abramo Allione Edizioni Musicali srl, nota casa discografica con la quale inizia un percorso musicale realizzando un cd dei più grandi successi dei Ricchi & Poveri con nuovi arrangiamenti e nuove sonorità. Partecipa alla realizzazione di un secondo disco “Il Primo Agosto” prodotto dalla Tornado e Freak Musical Company.

Lavora come cantante e corista in “Domenica in 7 giorni”,con Pippo Baudo per Rai Uno. Studia canto classico e moderno, tecnica jazz e canto soul con la soprano Giosiana Pizzardo, Tiziana Salvador, Cheryl Porter, Loretta Martinez, sua vocal coach, docente di tecnica vocale, voice craft ed esperta di logopedia per cantanti. Perfeziona i suoi studi sulla voce con il famoso vocal coach delle star di Hollywood Eric Vetro durante la sua permanenza a Los Angeles.

Approfondisce la sua formazione per una maggiore completezza artistica studiando recitazione e danza, passando dal teatro comico alla commedia dell’arte con insegnanti del calibro di Lydia Biondi, Francesca Draghetti, Roberto Stocchi, fino a dedicarsi a masterclass intensive tenute dall’acting coach Bernard Hiller a Los Angeles

Si diploma all’Accademia del Teatro dell’Orologio di Roma (accademia triennale di teatro sperimentale) diretta dal regista Riccardo Cavallo, partecipa a seminari di recitazione presso la NUCT Università del cinema di Roma diretti da Sergio Rubini.

Cinema e fiction: The Clan film diretto e interpretato da Christian De Sica, “La Squadra7” Rai3, “Il maresciallo Rocca e l’amico d’infanzia Rai1, “Negli occhi dell’assassinoCanale5, “Il giorno della Soah” docufilm di P. Squitieri lavorando al fianco del maestro Giorgio Albertazzi e di Claudia Cardinale.

Contatti e social

Sito:www.giadadauria.com

Facebook:www.facebook.com/giadadauriaofficial/ (Giada D’Auria – Artista)

Instagram:www.instagram.com/giada_dauria (@giada_dauria)

YouTube:www.youtube.com/channel/UCO3vtAZvTVs2F227zve1uOw

Twitter:twitter.com/giada_dauria (@giada_dauria)