FESTIVAL CITTÀ DEL PALLADIO: II edizione pronta al via con artisti e band in concorso – Recoaro Terme, 30 luglio-8 agosto 2010

0
165

La kermesse canora, dopo il successo della prima stagione svoltasi a Vicenza, ha scelto la nota località termale e montana come nuovo palcoscenico: freschezza intorno e tanta energia sul palco con “aspiranti stelle” provenienti da ogni parte d’Italia

La manifestazione, organizzata da 36100 Eventi, si inserisce nel cartellone di “Zolfo Liquido”, ricca serie di eventi di scena fino a settembre alle Terme, tra musica, teatro, eventi e animazioni. La finale dell’8 agosto ripresa da Sky e riproposta il 14 sul canale 932.

Fervono i preparativi per dare gli ultimi tocchi alla seconda edizione del Festival nazionale “Città del Palladio”, kermesse canora che, dopo il successo riscosso lo scorso anno a Vicenza, torna rinnovata e ancora più accattivante nella suggestiva cornice delle Terme di Recoaro. Sarà proprio qui, in questo angolo del Vicentino famoso per la bellezza della natura e come storico centro di benessere e relax, che per dieci giorni si daranno appuntamento alcuni ospiti d’onore e tante nuove promesse della musica italiana di domani: e tra loro, chissà, potrebbe anche nascondersi qualche futura stella della hit-parade… Questo è naturalmente quanto augurano a tutti i numerosi partecipanti gli organizzatori del festival, che per questa nuova edizione hanno deciso di portare la manifestazione in quella Recoaro che già in passato è stata tappa, tra l’altro, del memorabile Cantagiro e palcoscenico per tanti grandi nomi della musica italiana.

Il Festival canoro è organizzato da 36100 Eventi e si inserisce nel cartellone di “Zolfo Liquido”, ricca serie di appuntamenti in programma fino al prossimo settembre e promossa da Terme di Recoaro SpA con la collaborazione artistica e organizzativa di Theama Teatro.

Il piazzale delle Terme di Recoaro sarà quindi addobbato a festa, tra stand enogastronomici, mostre d’arte e naturalmente il grande palco del Festival “Città del Palladio”. Inoltre, la finale dell’8 agosto sarà ripresa da SKY e riproposta sabato 14 agosto alle 21 sul canale 932.

Estremamente ampia la gamma dei generi musicali nei quali la kermesse si articola, distribuiti nelle categorie “Inediti pop e Autori” (che propongono brani propri di genere pop, rock Italiano e musica leggera), “Interpreti All Styles” (con brani editi moderni e passati) e “Inediti rock+” (che propongono brani propri con generi che variano dall’heavy metal al metal core, dal cross over al progressive rock). Per quanto riguarda le serate di semifinale, ognuna verterà su una singola categoria, così da offrire uno spettacolo coinvolgente e adatto a soddisfare i diversi gusti del pubblico. Da segnalare poi la serata “Street’n’Roots” che non prevede esibizioni di concorrenti ma sarà un vero e proprio concerto giocato tra reggae, funky e rap. Quanto alla finale, sul palcoscenico la sfida sarà all’ultima nota tra gli artisti risultati vincitori in ogni categoria: e sarà una sfida serrata, visto che in palio ci sono, tra l’altro, contratti discografici, produzione di Ep con distribuzione web, videoclip, un book fotografico, un sito internet, visibilità su social network e promozione. Ma non basta: in palio ci sono anche due tour nazionali, nove interviste trasmesse da un network televisivo nazionale e due corsi annuali all’Accademia Superiore di Canto Moderno di Karin Mensah (Voice Coach di “Amici”).

La stessa Mensah, professionista attiva al fianco di importanti artisti internazionali e impegnata sia in Rai che per Mediaset, farà parte della giuria, insieme ad altri esperti di alto livello in campo discografico: Stefano Florio, musicista, direttore d’orchestra (ha diretto anche al Festival di Sanremo quando aveva appena 22 anni) nonchè affermato produttore artistico (è stato tra l’altro uno degli artefici della straordinaria ascesa dei Lost); e ancora Alessandra Carnevali, blogger di Sanremo e attiva nel settore della promozione di giovani artisti; Stefano Profeta produttore, talent-scout ed editore; e Kriss Anello, organizzatore di eventi e talent-scout.

Quanto agli ospiti attesi sul palco del Festival, il pubblico avrà di che divertirsi: tra loro, infatti, Stefano Centomo, già protagonista a Sanremo nel 2007, gli Anima Caribe, band roots reggae vicentina, il cantautore Luca Bassanese che presenterà alcuni brani del suo nuovo album “Il futuro del mondo”, in uscita il prossimo settembre, e i Little Papers, band metal core di Lonigo; e ancora Dyandra, vincitrice dell’edizione 2009 del “Città del Palladio” accompagnata da Patrizio Baù, altro musicista vicentino applaudito a Sanremo nel 2007, e molti altri ancora. Ma sul palco di Recoaro Terme non ci saranno solo ospiti musicali: il pubblico potrà infatti applaudire anche i giocatori della squadra Isello Vernici Hockey Valdagno, freschi vincitori del Campionato Italiano, oltre a spettacoli di danza del ventre, esibizioni di “pizza freestyle” a ritmo di musica e molto altro ancora, per uno spettacolo vario e divertente. A fare da cornice al Festival, da segnalare poi la mostra di arti figurative “Palladio ART Contest” e il laboratorio artistico “PalladioLAB”, importante “workshop” che permetterà a concorrenti, operatori del settore discografico e sostenitori di conoscersi e rimanere in contatto anche dopo la manifestazione.

Il programma del festival prevede per le intere giornate dal 30 luglio al 3 agosto le prime selezioni. Poi, un giorno dopo l’altro e sempre con inizio alle 18, le semifinali: mercoledì 4 agosto toccherà alla categoria “Inediti pop e Autori” con dodici artisti in lizza, dal cantautorato al pop-rock, e giovedì 5 alla categoria “Interpreti All Styles”, con altri dodici artisti impegnati nell’esecuzione di brani famosi, moderni o del passato. Venerdì 6, sempre dalle 18, sarà invece di scena la serata “Street’n’Roots” in compagnia degli Anima Caribe. La competizione riprenderà sabato 7, con le semifinali della categoria “Inediti rock +” anche questa volta con dodici artisti e, sul palcoscenico, tutte le declinazioni del rock e del metal; in più, come ospiti, attesi i Little Papers. Infine, domenica 8 agosto, finalissima del concorso e premiazioni, con la partecipazione, come ospite d’onore, del cantante Stefano Centomo. Tutti gli appuntamenti, dalle selezioni alla finale, sono aperti al pubblico.

Molte le realtà che hanno voluto dare il proprio patrocinio al Festival: tra queste il Parlamento Europeo, il Ministero per i Beni e le Attività Culturali, l’ENIT – Agenzia Nazionale del Turismo, la Regione del Veneto, la Provincia di Vicenza e il Comune di Recoaro Terme.


Informazioni e aggiornamenti sono disponibili nel sito www.festivalcittadelpalladio.it